Sabato 20 Aprile05:04:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Successo per il pomeriggio fortunato alle Befane di Rimini, "Be Lucky" diverte e premia i clienti

Oltre 500 iscritti al concorso per i possessori della Be Fan Card, prosismo appuntamento a maggio

Attualità Rimini | 11:47 - 02 Aprile 2019 Un momento del concorso Be Lucky delle Befane di Rimini Un momento del concorso Be Lucky delle Befane di Rimini.

Divertente, coinvolgente, appassionante: si è svolto domanica 31 marzo a Le Befane Shopping Centre il primo appuntamento 2019 con "Be Lucky", l'appuntamento con 'la fortuna' grazie al concorso promosso dal centro commerciale di Rimini, destinato a tutti i possessori della Be Fan Card, la fidelity card che è possibile chiedere gratuitamente all'info point all'interno del centro commerciale. 

Oltre 500 gli iscritti che hanno prenotato il loro appuntamento con la fortuna, ma soltanto 15 sono stati estratti per poter partecipare alle tre sessioni (ore 11, 17 e 19) della "Money Shower", la doccia (asciutta) all'interno di un box allestito in piazza Zara, dove, in venti secondi, hanno cercato di afferrare il maggior numero possibile di bigliettini volanti. Solo alcuni di essi, però, recavano stampato il premio: Gift Card Le Befane da € 250, € 50, € 20 e € 10. Al termine di ogni "doccia", tutti i premi indicati sui bigliettini rimasti nel box doccia sono stati assegnati tramite estrazione tra tutti i clienti accreditati ma non estratti per la doccia e presenti in quel momento.

Tra tifo e incitamento da stadio, tra chi si preparava con flessioni a terra e chi si affidava ad un Santo in cielo, dj set, “stacchetti” musicali, intrattenimento in stile talk show con il conduttore Giovanni Cavallo che, prima che entrassero in doccia, ha intervistato i partecipanti e offerto loro una bibita o un cocktail analcolico al "Be Bar", per allentare la tensione in attesa dei loro venti secondi di "gloria".

Il Concorso "Be Lucky" verrà riproposto altre tre volte nel 2019: 11 maggio, 21 settembre, 7 dicembre; per ciascuna data, saranno sempre tre le sessioni previste: ore 11, ore 17 e ore 19.