Giovedý 23 Maggio15:30:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rispetto dell'ambiente e risparmio, a Coriano l'impegno dei cittadini porta risultati

Diminuita la Tari complessiva del 3,82%, la raccolta differenziata raggiunge l'82,1%

Attualità Coriano | 06:53 - 02 Aprile 2019 Gianluca Ugolini vicesindaco ed assessore al bilancio, Anna Pazzaglia assessore all'ambiente Gianluca Ugolini vicesindaco ed assessore al bilancio, Anna Pazzaglia assessore all'ambiente.

Quattro anni fa e in particolare lo scorso anno, quando è iniziato il percorso che avrebbe portato ad aumentare la raccolta differenziata attraverso il sistema di raccolta rifiuti  Porta a Porta e alla Tariffazione puntuale, l'amministrazione comunale di Coriano aveva parlato di investimento.

Un investimento che avrebbe portato l'aumento della raccolta differenziata e l'obiettivo della riduzione delle tassa dei rifiuti   ai cittadini virtuosi che differenziano e riducono i propri rifiuti indifferenziati.

Coriano è stato esempio di virtuosità e sostenibilità e l'impegno dei Corianesi è stato ripagato.

La Tari complessiva per utenze domestiche e non domestiche diminuisce del 3,82%, nonostante l'implementazione del servizio di raccolta rifiuti con un investimento di ulteriori 24.000 €.

Applicando la nuova Tariffazione Puntuale, nel rispetto di "chi più inquina più paga", i cittadini virtuosi che rispetteranno il numero minimo di conferimenti, avranno una riduzione della bolletta che potrà arrivare anche al 10%.

Anche per le utenze non domestiche che rispetteranno il numero dei conferimenti minimi la riduzione sarà significativa anche per la possibilità  di poter dedurre l' IVA del 10%, deduzione che prima non era possibile.

Se le bollette si abbassano, la raccolta differenziata sale ancora e raggiunge ad oggi l'82,1%, ampiamente superiore ed in anticipo all'obiettivo regionale del 79% stabilito per il comune di Coriano.

Con l'approvazione del Regolamento per la Disciplina della Tariffazione Corrispettiva Puntuale in Consiglio Comunale, l'Amministrazione ha deciso di introdurre ulteriori riduzioni a coloro che applicano comportamenti più virtuosi quali il compostaggio domestico o di comunità, il conferimento di rifiuti presso il Centro di Raccolta con riduzioni in bolletta per chi conferisce  rifiuti come apparecchiature elettriche ed elettroniche , elettrodomestici,  abiti, ingombranti lignei e metallici, batterie, farmaci e pile , potature.  Agevolazioni anche  per le famiglie che devono utilizzare e smaltire particolari presidi sanitari e per le famiglie con i bambini piccoli che utilizzano e smaltiscono i pannolini.

Un servizio migliore grazie alla rimodulazione dei passaggi e l'introduzione di nuovi servizi quali i ritiro bisettimanale ( da aprile a settembre) dei pannolini e pannoloni e presidi sanitari, aumento dello spazzamento strade e raccolta rifiuti dei cestelli, tariffe più basse e performance di Raccolta Differenziata eccezionali.