Marted́ 20 Agosto12:54:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Videolezioni per i giovani scolari di Talamello per avvicinarli all'uso della tecnologia

I ragazzi imparano a utilizzare Internet, ma anche a costruire circuiti elettrici

Attualità Talamello | 13:27 - 01 Aprile 2019 Videolezioni per i giovani scolari di Talamello per avvicinarli all'uso della tecnologia

Nell’ambito della Terza Missione, il Dipartimento di Scienze politiche e delle Relazioni internazionali da tempo registra e monitora tutte le attività che, collegate alle relative aree tematiche di ricerca, mirano a comunicare e diffondere le specifiche conoscenze e la connessa expertise nell’intero territorio, non solo regionale.
Il progetto educativo della Terza Missione del Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’informazione e modelli matematici (DEIM), tra le varie attività, prevede anche l’avvicinamento dei giovani all’Università e, in particolare, alle discipline e alle tecnologia di area industriale e dell’informazione.
L’idea progettuale si basa su una "vision" protesa ad avvicinare sempre di più i bambini della scuola Primaria e Secondaria all’uso delle nuove tecnologie in maniera condivisa e responsabile.
Sulla base di questa vision, la mission del progetto si concretizza, attraverso la firma di un gemellaggio, nell’organizzazione di una serie di attività congiuntamente portate avanti a distanza tra Scuole che si trovano in città e in Regioni diverse.
Gli Istituti individuati sono la scuola Primaria Statale di Talamello (Regione Emilia Romagna) e la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Palermo. In particolare, la Scuola Primaria Statale di Talamello, situata in provincia di Rimini, è dotata di connettività a 1 Gigabit tramite rete Lepida, LIM in tutte le classi e da un anno ha avviato la sperimentazione per una classe senza zaino.
Il gemellaggio vede coinvolto anche il Comune di Talamello con i rappresentanti scolastici degli Istituti, dando vita ad una collaborazione in grado di mettere in contatto gli studenti di diverse realtà al fine di sviluppare progetti comuni. Una collaborazione aperta all’ingresso di nuovi Istituti e nuovi attori pubblici e privati nell’idea di permettere una diffusione territoriale che copra tutte le Regioni Italiane.
Il Comune di Talamello ha sottoscritto una convenzione con l’Università degli Studi di Palermo (DEIM) e la Scuola Statale Primaria di Talamello, per avvicinare i giovani attraverso l’uso della tecnologia mediante videolezioni in cui si sviluppano esperimenti tecnici e pratici, dove i ragazzi imparano a costruire circuiti elettrici, resistenza, pile, utilizzo della rete internet.
Partendo dal presupposto dell’importanza del connubio tra banda ultra larga e didattica a scuola, la “missione” di questo progetto si concretizza nell’organizzazione di una serie di attività congiuntamente portate avanti a distanza tra scuole che si trovano in città e regioni diverse. 

Dalle parole del promotore del progetto, insieme a tutta la Giunta Comunale, Ing. Giorgio Maria Tosi Beleffi: “Un giorno speciale. Parte un progetto scolastico innovativo e coinvolgente. Nato per caso dall'idea di un piccolo gruppo di amici. 1200 sono i km che separano Palermo (Sicilia) e Talamello (Emilia Romagna) ma grazie alle #TLC e all' #ICT tutto questo non conta. Le distanze non contano. Grazie alla banda ultralarga, infatti, gli amici della Facoltà di Ingegneria dell' Università Di Palermo stanno facendo lezione contemporaneamente a quattro classi della Scuola Elementare di Talamello tutte dotate di LIM. Un percorso didattico che mostrerà ai piccoli studenti, in cinque lezioni, come costruire e programmare dei circuiti elettronici. Un percorso che sarà ulteriormente arricchito grazie anche agli amici di Security Brokers che porranno l'accento sulla necessità di un uso consapevole di internet da parte dei minori. Il tutto reso possibile dalla collaborazione tra le istituzioni locali, Comune di Talamello ,  regionali e nazionali, Regione Emilia-Romagna ANCI Associazione Nazionale dei Comuni Italiani , e grazie anche a chi ha creduto e sostenuto economicamente l'iniziativa (Con-sensus Srl e Associazione Alumni EMBA Tor Vergata Roma- Executive MBA)”.

Il Sindaco e tutta l’Amministrazione Comunale sono particolarmente orgogliosi di sostenere questo progetto che rappresenta un piccolo esempio di come la collaborazione tra Pubblico e Privato sia potenzialmente esplosiva. Perchè quando si lavora tutti insieme, in modo sano, etico, condiviso, si può raggiungere qualsiasi risultato.