Luned́ 21 Ottobre18:15:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: Indelicato tripletta, Bellaria supera 3-0 il Novafeltria

Grande prestazione del centravanti, ma anche di Aragao. Rinaldi si fa parare un rigore dal portiere Mignani

Sport Bellaria Igea Marina | 17:37 - 31 Marzo 2019 Il Bellaria corsaro 3-0 a Secchiano contro il Novafeltria Il Bellaria corsaro 3-0 a Secchiano contro il Novafeltria.

NOVAFELTRIA: Semprini, Cupi, Gori P., Ceccaroni (14'st Arapi), Babbini, Rinaldi; Pasolini (44'st Kouassi), Amantini (32'st Crociani), Balducci (19'st Sartini); Baldinini, Morciano (3'st Mahmutaj).

In panchina: Ricci, Mainardi, Gori M., Outaadi. All. Fabbri.

BELLARIA: Mignani, Floris, Gambuti, Fusi, Moramarco, Chiussi F., Aruci (3'st Caporali), Chiussi V.; Aragao (20'st Magnani), Indelicato (41'st Zoffoli), Facondini.

In panchina: Sapucci, Di Cristofaro, Vasini B., Baldini, Vasini A., Antonelli. All. Reciputi.

ARBITRO: Arrigoni di Ravenna.

RETI: 18'pt rig., 1'st, 16'st Indelicato (B).

NOTE: ammoniti Facondini, Aruci, Amantini, Ceccaroni, Babbini, Gori, Balducci, Aragao, Baldinini, Moramarco, Crociani. Angoli 8-3. Recupero 0+3'.

Il Novafeltria cade in casa con il Bellaria e scivola a -4 dalla vetta, occupata dal Gatteo, vittorioso 2-0 nello scontro diretto con il Sant'Ermete. Per i ragazzi di Fabbri, che pagano dazio alle pesanti assenze in attacco, è la seconda sconfitta consecutiva. Fa festa il Bellaria, trascinato da un Indelicato sontuoso. Ma a Novafeltria è l'allarme per la condizione fisica, apparsa sottotono. Oggi con il Bellaria a centrocampo giocavano cinque "over" tutti di categoria superiore, ma il reparto ha sofferto all'inverosimile i pari ruolo avversari. Deficitaria anche, ma questo era inevitabile visto le assenze, la produzione offensiva: il primo dei tre tiri in porta di tutta la partita arriva al 7' con Rinaldi su punizione dal limite, decentrata sulla sinistra: mattonella ideale per il tiro potente di destro del capitano gialloblu, ma Mignani blocca senza problemi. La risposta del Bellaria è sempre su punizione, al 13': Indelicato sulla sinistra, in posizione per un cross, cerca comunque la porta, ne esce una traiettoria velenosa respinta da Semprini. Il Bellaria passa a sorpresa in vantaggio al 18': Aragao affonda sulla sinistra, finta magistrale e cross che trova il braccio largo di uno sfortunato Ceccaroni. Dal dischetto trasformazione impeccabile di un freddo Indelicato. Sempre su rigore - mani di Filippo Chiussi - arriva al 42' l'occasione del pari per il Novafeltria, ma Rinaldi, generalmente infallibile, si fa bloccare il tiro da Mignani, che battezza in anticipo l'angolo giusto buttandosi alla sua destra. Nella ripresa al 1' per i locali arriva la doccia fredda del raddoppio: un errore clamorosa della difesa spalanca la porta a Indelicato che con freddezza infila l'incolpevole Semprini. Al 58' il Bellaria sfiora il tris: affondo di Caporali sulla destra, palla in area ad Aragao che mette al centro per Indelicato. L'attaccante, contrastato dalla difesa, non riesce a concludere subito, poi spara alto. L'appuntamento con il tris è rimandato di tre minuti: difesa del Novafeltria alta, Caporali di piatto lancia Indelicato che calcia di controbalzo da fuori area, incrociando sul palo lontano. Gol capolavoro sul quale Semprini non può nulla. Il prosieguo della gara registra diversi contropiedi del Bellaria, che spreca diverse occasioni. Al 77' Indelicato salta Semprini in uscita, ma a porta vuota, da posizione defilata, colpisce il palo esterno. All'82' Caporali salta in velocità un paio di difensori per poi appoggiare il pallone sulle ginocchia di Semprini. Dopo tre minuti di recupero, l'arbitro Arrigoni decreta la fine dell'incontro. Migliore in campo Indelicato, ma da segnalare anche la prova del portiere Mignani (para un rigore e brilla per sicurezza, al contrario di diversi suoi colleghi incappati in errori clamorosi a Secchiano contro il Novafeltria) e Aragao (sapienza calcistica nonostate il passo non fulmineo, ha fatto vedere i sorci verdi ai suoi marcatori).