Venerd́ 26 Aprile15:28:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il terrore della guerra ‘a fumetti’: a Riccione Toni Capuozzo e Gian Micalessin

Al Palazzo del Turismo presentazione di due volumi su Islam e terrorismo

Attualità Riccione | 09:47 - 31 Marzo 2019 Combattenti islamici Combattenti islamici.

Toni Capuozzo e Gian Micalessin saranno a Riccione il prossimo 6 Aprile alle ore 21.00 nel centralissimo Palazzo del Turismo, uno speciale evento organizzato dall’Associazione Identità Europea.

I due giornalisti, che vantano una lunghissima carriera d’inchiesta in territori di guerra, presenteranno due volumi di fumetti molto intelligenti voluti dall’editore Signsbooks in cui vengono rappresentate due importanti  inchieste di guerra seguite dagli autori.

Il primo volume in uscita è di Toni Capuozzo e si intitola La culla del terrore, con disegni di Armando Miron Polacco. Racconta la genesi e la nascita dell'Isis attraverso le sue azioni criminose, il suo fanatismo, i suoi attentati e il momento in cui «l'odio in nome di Allah diventa Stato». In copertina, davanti ad alcune tavole rosse, c'è la sagoma di un arcigno Capuozzo in tenuta di guerra. Il secondo volume, di Gian Micalessin (con i disegni di Adriano Fruck), si intitola Martirio a Maaloula e racconta il dramma e la persecuzione dei cristiani nel mirino del terrore islamista.

L’ evento è il primo di una serie di appuntamenti- che toccheranno tematiche diverse che l’Associazione Identità Europea, nella figura del suo referente sul territorio Valerio Savioli, vuole organizzare grazie alla collaborazione dell’Amministrazione e punta ad arricchire il programma culturale già presente nella Perla Verde.