Martedý 25 Giugno06:40:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Segretario generale del Comune di Bellaria 'salvo': non dovrà pagare sanzione di 70.000 euro

Stipendio da partecipata del Comune di Molinella, annullata condanna per Danilo Fricano

Attualità Bellaria Igea Marina | 15:33 - 29 Marzo 2019 Corte dei Conti (Roma) Corte dei Conti (Roma).

Per aver percepito lo stipendio come amministratore unico di una partecipata dall'amministrazione, Danilo Fricano, all'epoca segretario generale del Comune Molinella (Bologna) era stato condannato nel 2015 dalla Corte dei Conti regionale a versare 70.353 euro, nel conto dell'entrata del bilancio comunale. Ora la sezione di appello di Roma ha annullato la sentenza di primo grado: lo riferisce il Comune di Bellaria Igea Marina, dove oggi Fricano presta servizio sempre come segretario generale. Il giudice di appello, spiega l'amministrazione, ha "considerato legittimo il comportamento" di Fricano, al quale era contestato di aver svolto l'incarico di amministratore della Molinella Futura srl - società che si occupa di vari servizi, dalla raccolta rifiuti alla manutenzione stradale, senza preventiva autorizzazione e per cinque anni, dal 2008 al 2013.