Venerd́ 19 Luglio05:10:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, praticanti commercialisti potranno fare periodo di formazione presso gli uffici giudiziari

Firmata convenzione tra Tribunale e Ordine dei Commercialisti

Attualità Rimini | 12:18 - 29 Marzo 2019 Ingresso del Palazzo di Giustizia Rimini Ingresso del Palazzo di Giustizia Rimini.

Il Tribunale di Rimini e l’Ordine dei Dottori Commerciali e degli Esperti Contabili di Rimini hanno firmato oggi una convenzione che offrirà ai praticanti dottori commercialisti l’opportunità di un periodo di formazione presso gli uffici giudiziari riminesi.

Sono quattro i posti disponibili e l’Ordine attende le candidature che dovranno pervenire al Consiglio dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Rimini indicando eventuali ulteriori titoli aventi maggiore o minore attinenza alle particolari caratteristiche del tirocinio.

Altri requisiti sono l’aver già maturato un'anzianità di tirocinio presso uno studio professionale di almeno sei mesi; il nulla osta allo svolgimento del predetto tirocinio da parte del professionista presso cui svolge la pratica e la polizza assicurativa di copertura rischi.

Il Consiglio, oltre ad effettuare un colloquio preliminare, procederà alla formazione di un elenco dei soggetti ammissibili che verranno proposti al Tribunale in ordine cronologico di presentazione della dichiarazione di disponibilità.

I praticanti saranno distribuiti dal Presidente del Tribunale nell'ambito degli Uffici giudiziari, settore procedure concorsuali e settore civile-bancario, dove si formeranno per un semestre.

“L'iniziativa – commenta il Presidente dell’Ordine Giuseppe Savioli - si inserisce nella politica di massima collaborazione e dialogo che il Consiglio dell'Ordine ha intenzione di portare avanti con tutte le Istituzioni locali, allo scopo di contribuire al miglior funzionamento dell'economia, dell'amministrazione e della giustizia riminese. Con la convenzione possiamo dare il nostro modesto contributo al lavoro degli uffici giudiziari riminesi e, al contempo, offrire la possibilità ai nostri futuri iscritti di formarsi un'esperienza professionale irripetibile e stimolante”.

Il Presidente del Tribunale di Rimini – Dott.ssa Francesca Miconi “condivide ed anzi caldeggia l’iniziativa, nella certezza che per il Tribunale si tratterà di una preziosa occasione di avvalersi della preparazione specifica in materia economica di giovani laureati che aspirano alla professione, ed al contempo di contribuire a orientare e formare i futuri commercialisti, potenziali collaboratori sia nella gestione delle procedure concorsuali ed esecutive, sia nelle amministrazioni dei patrimoni degli incapaci.”