Mercoled 19 Giugno23:21:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, per 'Votes for Women' l'incontro con Giorgia D'Errico

Giovedì 28 marzo ospite alla biblioteca l'attivista per i diritti delle donne, che presenta il libro 'Femminile plurale'

Eventi Santarcangelo di Romagna | 13:05 - 27 Marzo 2019 Giorgia D'Errico Giorgia D'Errico.

La quarta edizione di “Votes for Women! Santarcangelo per le Donne” si avvia alla conclusione con il terzo e ultimo incontro di approfondimento in biblioteca Baldini: giovedì 28 marzo alle ore 21 è in programma “Donne e diritti”, con Giorgia D’Errico che presenterà il volume “Femminile plurale” in dialogo con la giornalista Lina Colasanto.
 
Femminista per indole e attivista per i diritti delle donne, Giorgia D’Errico da anni si occupa di politiche del lavoro con un’attenzione particolare verso il lavoro femminile. Il suo libro, non a caso, racconta storie di lavoratrici che lottano per emergere in un mondo del lavoro ancora troppo declinato al maschile.
 
Il programma di “Votes for women!” – che alterna incontri di approfondimento e serate musicali in sei appuntamenti al femminile dal 14 al 30 marzo, tutti a ingresso gratuito – è promosso da Amministrazione comunale e Fondazione Culture Santarcangelo in collaborazione con le associazioni Ora d’Aria, Interno4 e lo spazio “Loretta”, con l’obiettivo di superare una celebrazione puramente formale della Giornata internazionale della Donna (8 marzo).
 
Quest’anno, in particolare, la rassegna è dedicata a Rina Macrelli in occasione dei suoi 90 anni. Intellettuale dall'intelligenza sottile e dal carattere prorompente, femminista convinta, Rina Macrelli ha passato la vita tra movimentismo, animazione del territorio santarcangiolese attraverso il Circolo del Giudizio, scrittura di saggi, lavoro per la televisione e il cinema. Tre temi a lei particolarmente cari sono analizzati nel corso della rassegna attraverso lo sguardo di tre donne giovani e affermate, in dialogo con la giornalista Lina Colasanto.
 
“Votes for Women!” si conclude sabato 30 marzo alle ore 21,30 con il terzo concerto allo spazio Loretta (bottega Giorgetti, via Verdi 23): il live electro synth pop di Ginevra sarà l’ultimo atto del caleidoscopio di musica indie al femminile presentato nel corso della rassegna.