Marted́ 20 Agosto01:59:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Presente e futuro dell'arte sacra, terzo incontro a Rimini

Lavorare sul territorio per rendere i musei luoghi di inclusione sociale

Attualità Rimini | 11:14 - 27 Marzo 2019 Incontro all'Istituto Marvelli Incontro all'Istituto Marvelli.

Martedì  26 marzo presso l'Aula Magna dell'Istituto di Scienze Religiose A. Marvelli, si è svolto il terzo appuntamento del ciclo di incontri: “Presente e futuro dell'arte sacra”.

Il tema di questo nuovo appuntamento, tenuto dalla dottoressa Domenica Primerano è stato: “Beni Culturali Ecclesiastici e Musei, quale futuro?”. 

Domenica Primerano, architetto e presidente di AMEI, Associazione Musei Ecclesiastici italiani, ha svolto una puntuale e accurata analisi sulla situazione dei Musei Diocesani in rapporto anche ai Musei Civici. Durante l'incontro è stata ribadita l'importanza della presenza dei Musei Diocesani (nati nel 1923) laddove vi sono Beni Culturali Ecclesiastici.

Sono emerse alcune linee di azione dei Musei Ecclesiastici: l'importanza di lavorare sul territorio cercando di essere accessibili e fruibili da persone di tutte le età, luoghi di  inclusione sociale tentando di abbattere quelle barriere che comportano l'esclusione dalla vita culturale. Inoltre l'attenzione si è focalizzata sulla possibilità di stabilire una relazione con chi è lontano da una cultura cristiana. Musei Ecclesiastici come punti di riferimento culturali, storici e strumenti per l'evangelizzazione.

Il prossimo incontro riguarderà il tema: “Beni culturali ecclesiastici e istituzioni civili: verso un cambiamento di strategie e prospettive” e si terrà il 2 aprile ore 20.45 presso l'ISSR Marvelli di Rimini via Covignano 265.