Marted́ 23 Aprile16:39:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

I tiratori sammarinesi brillano nella Gara di Apertura

Diciotto le sezioni partecipanti, provenienti da tutta Italia, oltre cento i tiratori al via

Sport Repubblica San Marino | 16:35 - 26 Marzo 2019 Gara di tiro a segno Gara di tiro a segno.

Nel weekend del 23 e 24 marzo al poligono di tiro a segno di Acquaviva è andata in scena la Gara di Apertura 2019. Diciotto le sezioni partecipanti, provenienti da tutta Italia, oltre cento i tiratori al via.  Tante le specialità a fuoco e aria compressa in gara, per le categorie uomini , donne , Junior uomini e donne , ragazzi , allievi, master uomini e donne .

Buoni i risultati dei tiratori sammarinesi che hanno preso parte all’appuntamento. Su tutti spicca il nome di Erika Ghiotti, già qualificata per i giochi dei Piccoli Stati , vincitrice della gara nella carabina donne; al secondo posto Giulia Guidi, che si è aggiudicata anche il successo nella carabina libera a terra donne. Maria Luisa Menicucci ha centrato il primo posto nella gara di pistola classe Master donne, seguita in seconda posizione da Nadia Marchi. 

Nella pistola, categoria donne, 2° posto per Silvana Parenti, seguita da Silvia Marocchi e Sara Raschi . Nella pistola Master uomini 2° classificato Marcello Massaro, alla ricerca di un pass per i Giochi. Nella categoria uomini  continua il buon momento di Marco Gasperoni che ha eguagliato il suo primato personale, fatto registrare nella precedente gara , chiudendo al 6° posto, seguito da Massimiliano Balducci al 7°. 

La gara sammarinese ha confermato anche la crescita dei giovani tiratori di carabina ad aria: Alex Marchetti si è classificato al 2° posto nella categoria Junior uomini , mentre nella categoria Ragazzi Mattia  Bianchi  ha chiuso all’ottavo posto. Nella categoria allievi  Diego Penserini si è classificato infine al 2° posto . 

Il prossimo appuntamento, per i tiratori del Titano, sarà la terza gara regionale in programma nel poligono di Bologna a inizio aprile.