Venerd́ 26 Aprile15:00:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pilone eroso, preoccupazione per le condizioni del ponte sulla Marecchiese a Pietracuta

Presidente provincia Santi: "Abbiamo stanziato 150mila euro per intervenire subito". Lavori entro l'estate

Attualità San Leo | 09:47 - 26 Marzo 2019 Il pilone eroso sotto la sp258 Marecchiese Il pilone eroso sotto la sp258 Marecchiese.

Altarimini ha ricevuto la segnalazione da diversi cittadini, sulle condizioni del piloni del ponte di Pietracuta di San Leo sulla SP 258 Marecchiese. Come si vede dalla foto, gran parte del pilone è erosa alla base con il distacco di pezzi di cemento armato e ferri a vista. La preoccupazione di chi transita in quel tratto è grande. "Stiamo intervenendo" dice il presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi contattato dalla nostra redazione "è stata fatta una verifica da parte dei tecnici. La situazione è sotto controllo". Un problema conosciuto e costantemente monitorato che sarà oggetto di intervento entro l'estate. "Abbiamo stanziato 150mila euro per intervenire subito" dice ancora Santi "nonostante il prossimo passaggio della gestione della SP 258 Marecchiese all'Anas, abbiamo deciso di intervenire comunque noi". Sul ponte è in vigore una limitazione del transito per mezzi pesanti; i piloni sono stati controllati e sono state fatte delle prove di carico "I tecnici sono intervenuti prontamente e il ponte è abilitato per ricevere traffico. Il progetto sarà pronto a breve e quindi si potrà fare la gara d'appalto per la sistemazione" conclude Santi.

Pilone eroso, preoccupazione per le condizioni del ponte sulla Marecchiese a Pietracuta - Foto 1