Gioved 25 Aprile09:35:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Concorso Mo.Ca: martedì 26 marzo, la premiazione dei progetti vincitori presentati dagli studenti delle scuole

La prova è rivolta alle scuole primarie e secondarie di 1° del territorio riminese

Attualità Coriano | 12:47 - 25 Marzo 2019 V edizione di V edizione di "La bontà che fa crescere".

Atto finale della V edizione di “La bontà che fa crescere”, concorso promosso da Mo,Ca l’azienda di Coriano che produce semilavorati, materie prime e attrezzature per gelaterie, pasticcerie e panetterie, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale sede territoriale di Rimini, con il partenariato di “Non conGelateci il sorriso” e rivolto alle scuole primarie e secondarie di 1° grado  della nostra Provincia.
Martedì 26 marzo alle ore 15.00 è in programma la premiazione dei progetti realizzati dagli studenti delle scuole partecipanti al Concorso (presi in visione da un’apposita commissione esaminatrice), presso la Sala del Consiglio comunale di Rimini alla presenza della Presidente del Consiglio comunale Sara Donati.
“La bontà che fa crescere” s’inserisce nell’ambito di “Non conGelateci il sorriso”, progetto educativo a più ampio respiro, e ha lo scopo di valorizzare quanto la scuola fa per promuovere negli alunni i valori della solidarietà, dell’amicizia, del rispetto, dell’accettazione e delle diversità, attraverso lo sviluppo delle competenze civiche e sociali e l’educazione alle emozioni. A coordinare l’intero progetto, la dott.ssa Primula Lucarelli.
Gli alunni che hanno aderito al concorso sono stati invitati insieme agli insegnanti a realizzare dei progetti o dei percorsi in forma di singole azioni o progetti strutturati. I lavori realizzati sono stati documentati attraverso una relazione con la descrizione sintetica dei contenuti e dei risultati raggiunti in termini di ricadute positive sugli alunni e sulla classe.
L’evento di premiazione che prevede la partecipazione di Franca Berardi, Responsabile Ufficio studi-formazione-politiche inclusive e giovanili- esami di stato (Ufficio scolastico sede di Rimini), avrà inizio alle ore 15.00 e sarà introdotto da Sara Donati, Presidente del Consiglio comunale che nell’occasione conferirà un attestato di merito alle gelaterie che sostengono il progetto “Non conGelateci il sorriso”.
A seguire il saluto di benvenuto di Martina Morotti, co-titolare dell’azienda Mo.Ca di Coriano e la presentazione dei progetti  partecipanti al concorso a cura dei Dirigenti scolastici, degli insegnanti di riferimento e degli stessi alunni.
Alle ore 17.00 a cura della professoressa Enrica Morolli, componente della commissione di valutazione dei progetti, e di Maurizio Bartolucci,  presidente della Fondazione Francolini  la premiazione ufficiale dei progetti vincitori, indicativamente uno per ogni zona territoriale della Provincia, che si aggiudicheranno 1.800 euro di contributi in palio.
L’appuntamento si concluderà con una “Merenda dell’Amicizia” offerta da Mo.Ca.
Sono 11 in totale le scuole che hanno aderito alla V edizione de “La Bontà che fa crescere”. Tra queste: l’Istituto Comprensivo di Misano, l’Istituto Comprensivo Miramare, l’Istituto Comprensivo di Ospedaletto, l’Istituto Comprensivo Alighieri, l’Istituto Comprensivo Marvelli (scuola per l’infanzia I Girasoli), la Scuola media Franchini, la Scuola primaria di Camerano, il Circolo didattico 6, l’Istituto Comprensivo Centro storico, la Scuola media paritaria Spallanzani e la Scuola media paritaria S. Filomena di San Giovanni in Marignano.
A tutti i partecipanti sono offerte opportunità didattiche per la classe o per la scuola proponente.
All’appuntamento di premiazione del concorso “La bontà che fa crescere”, prenderà parte Valentina Sorgente di Fiera di Rimini/Sigep, Cna, Confartigianato, la Fondazione Francolini e il Campus universitario di Rimini.l 37 gelaterie