Giovedý 12 Dicembre02:18:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: harakiri Verucchio, altro ko. Bellaria corsaro in trasferta (1-2)

A segno Chiussi e Caporali, momentaneo pari di Tellinai. Rosanero chiudono in nove

Sport Verucchio | 17:32 - 24 Marzo 2019 Le squadre al centro del campo al fischio d'inizio Le squadre al centro del campo al fischio d'inizio.

VERUCCHIO: Maggioli, Girometti (Dragoni 20’st), Campidelli, Muccioli (Tentoni 19’st), Colonna G., Schipano, Bruma, Genghini, Vertaglia (Ronchi 14’st), Tellinai, Colonna R.. A disp: Palmieri, Radu, Ugolini, Fabbri, Fermi, D’Amuri. All: Nicolini. 

BELLARIA: Mignani, Cuni, Floris, Fusi, Zaghini, Moramarco, Aruci, Chiussi V., Aragao (Caporali 21’st), Indelicato (Magnani 43’st), Gambuti. A disp: Sapucci, Chiussi B., Di Cristofaro, Vasini B., Facondini, Vasini A., Zoffoli. All: Receputi.

ARBITRO: Rossi (Cesena)

RETI: Chiussi V. 5’st, Tellinai 30’st, Caporali 38’st.

NOTE: Espulso Gianluca Colonna al 35’st per fallo da ultimo uomo, espulso Genghini al 38’ per doppia ammonizione per proteste. Ammoniti Muccioli, Caporali, Tellinai, Genghini.

Il Bellaria espugna il comunale di Verucchio portandosi prima sull’1-0, facendosi recuperare sull'1-1 al 75’ e chiudendo poi i giochi all’83’ con la rete del subentrato Caporali. Il primo spunto del match è del Verucchio al 5’ che sfiora la traversa con il tiro di Muccioli che accende il match. Al 16’ ancora occasione per i rosanero da calcio d’angolo; esce a vuoto Mignani, la sfera viene colpita in area da Gianluca Colonna, ma il difensore sfiora il palo. Il Bellaria spaventa i padroni di casa al 22’, complice una strana traiettoria del cross di Cuni che pizzica il palo e termina sull’esterno della rete. Ci prova anche Indelicato al 23’ ma l’attaccante biancazzurro non prende bene la mira e la sfera finisce sul fondo. Al 39’ clamorosa opportunità per il Verucchio con Colonna che s’inventa un corridoio per Bruma, ma davanti al portiere il numero 7 apre troppo il piede e spara fuori. Il Verucchio continua a gestire la manovra offensiva e al 41’ è Genghini che prova a colpire di testa su calcio d’angolo, schiacciando troppo il pallone che sorvola la traversa. Dopo un primo tempo a ritmi elevati, il secondo tempo comincia a tinte biancazzurre con una clamorosa occasione per Indelicato che colpisce in pieno la traversa dopo appena sessanta secondi dalla ripresa dei giochi. Il goal del Bellaria è però nell’aria, al 5’ ancora protagonista Indelicato che si smarca di Schipano, mette in mezzo forte e teso e sul pallone si fionda Valter Chiussi che spinge alle spalle di Maggioli e fa 1-0. Prendono coraggio gli ospiti che sfiorano il 2-0 su un colpo di testa di Fusi che sibila il palo. I rosanero di mister Nicolini non si abbattono e si spingono alla ricerca del pareggio che arriva al 30’: Ronchi si appoggia su Tellinai a rimorchio e il numero 10 si coordina per una conclusione di prima che scheggia il palo e finisce in rete. L’1-1 rinvigorisce i padroni di casa che cercano ora di trovare la vittoria spingendosi a pieno organico nella metà campo offensiva, ma si allungano troppo e al 35’ Gianluca Colonna è costretto ad atterrare Caporali al limite dell’area: l’arbitro espelle il difensore rosanero e il Verucchio rimane in 10. Dalla punizione seguente Indelicato tira alto sopra la traversa. Al 38’ l’episodio più discusso del match. Indelicato riceve e stoppa il pallone aiutandosi con il braccio, l’arbitro non vede il fallo dell’attaccante che serve quindi Caporali, il quale infila Maggioli e fa 2-1. Dopo il goal del Bellaria, Genghini protesta con l’arbitro che lo espelle per doppia ammonizione, lasciando i locali in 9. Finale nervoso a Verucchio, ma dopo 6 minuti di recupero il direttore di gara sancisce la fine del match.