Luned́ 22 Luglio04:29:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Intitolato un viale di Castellamare di Stabia a Antonio Mosca ucciso dalla banda della Uno bianca

Il Sovrintendente Mosca, originario di Castellamare, all'epoca dei fatti, svolgeva servizio a Rimini.

Attualità Rimini | 18:11 - 22 Marzo 2019 Nel riquadro Antonio Mosca che svolgeva servizio a Rimini Nel riquadro Antonio Mosca che svolgeva servizio a Rimini.

Il Sindacato Autonomo di Polizia di Rimini plaude all'iniziativa del Comune di Castellammare di Stabia che ha intitolato un viale del lungomare al Sovrintendente Capo della Polizia di Stato Antonio Mosca, vittima del terrorismo, caduto a seguito delle ferite riportate nel conflitto a fuoco con gli appartenenti alla Banda della Uno Bianca.

Il Sovrintendente Mosca, originario di Castellamare, all'epoca dei fatti, svolgeva servizio a Rimini. "Da sempre il SAP, nel mese di maggio, promuove iniziative su tutto il territorio nazionale in occasione del memorial day per ricordare colleghi, magistrati, giornalisti o semplici cittadini che hanno perso la vita per difendere i valori dello stato e della legalità", si legge in una nota del sindacato.