Mercoledý 23 Ottobre13:40:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Montecopiolo e Sassofeltrio a Rimini, sindaco Novafeltria: 'il nostro ospedale sarebbe stato chiuso nelle Marche'

L'INTERVISTA al primo cittadino Zanchini: 'attendiamo a braccia aperte i due nuovi comuni in Provincia di Rimini'

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Novafeltria | 13:45 - 22 Marzo 2019 Il sindaco di Novafeltria Stefano Zanchini Il sindaco di Novafeltria Stefano Zanchini.

Si avvicina, a dodici anni dal referendum, il passaggio dei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio alla Provincia di Rimini. La legge per il distacco dei due comuni dalla Provincia di Pesaro e dalla Regione Marche è stata votata alla Camera ed è attesa dal passaggio in Senato. Non mancano però ancora le polemiche: un raccolta firme avviata per bloccare il distacco, diversi politici marchigiani del Partito Democratico che hanno rimarcato il cambiamento della volontà popolare, in questo lungo lasso di tempo dal referendum all'approvazione della legge; sia i promotori della raccolta firme, sia gli esponenti politici, hanno menzionato una sorta di pentimento da parte dei cittadini dell'Alta Valmarecchia per il passaggio dalla Provincia di Pesaro a quella di Rimini. Opinioni che il sindaco di Novafeltria, Stefano Zanchini, confuta: "Il passaggio di Regione non è stato il passaggio nella terra della felicità con la risoluzione di tutti i problemi, però è fondamentale rapportarci con interlocutori che conoscono davvero il nostro territorio".
Ascolta il sindaco di Novafeltria cliccando sul pulsante audio.

ASCOLTA L'AUDIO