Luned́ 17 Giugno07:24:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Weekend di spettacoli a San Giovanni in Marignano, al Massari tra comico e favole

Sabato in scena "Veneti Fair" domenica "Il brutto anatroccolo"

Eventi San Giovanni in Marignano | 11:10 - 22 Marzo 2019 Interno del Teatro Massari Interno del Teatro Massari.

Sabato 23 marzo alle ore 21:00 secondo appuntamento con Massari COMICO, in scena Marta Dalla Via con VENETI FAIR, uno spettacolo sulle contraddizioni del nostro Nord Est.

"Il 23 ottobre 1997 go ciapà un treno e son partìa".

Comincia così il racconto esilarante di un viaggio alla ricerca del senso di appartenza. 

Continua l'attrice: "Era fatta, ora ero ufficialmente una nord-est-ranea. Con questo sguardo ho provato a raccontare il mio rapporto d’amore-odio con il veneto e i suoi abitanti, ne è uscita una giostra di personaggi grotteschi che con lucida follia provano a rispondere ad esplosivi quesiti: il nord è così diverso dal sud? Forse al nord non si evadono le tasse?

Forse al nord non ci sono “amici” o parenti pronti a dare una spintarella?

Forse al nord non si paga il pizzo? Non si lavora in nero? Non ci sono furti o delitti?

“Veneti Fair” è la storia di un divorzio e mentre la racconto mi scappa da ridere.

Miss Polenta, Il Morto di Biancosarti, La Pettegola Bigotta, Il Professore Emigrato ed altri faranno da lente di ingrandimento in modo da creare un ironico punto di vista sul tema dell’appartenenza. "

Domenica l’appuntamento è invece con il teatro per bambini e famiglie, in scena “Il Brutto anatroccolo”,  a cura della Compagnia NATA Teatro

Età consigliata: 4 - 11 anni.

Ci troviamo nel giardino delle uova pensierose e due strani personaggi hanno il compito di accudirle; sono delle uova particolari: custodiscono i sogni e le speranze di tutti gli uomini.

Poi un giorno, le uova si schiudono e nasce un goffo pulcino; lui è diverso dagli altri e per questo rifiutato da tutti, tanto che decide di fuggire. Durante il viaggio, affronterà mille e mille peripezie, incontrando molti personaggi.

Lo spettacolo, ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen, è una rivisitazione con le tecniche del teatro di figura che attua un percorso sulla parità e che vuole insegnare ai ragazzi l’accettazione di sé, la meravigliosa avventura della crescita e la necessità di sognare e sperare.