Giovedý 27 Giugno10:53:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO Pacco sospetto alla fermata del bus, scatta l'allarme bomba. Allertati gli artificieri

Strada chiusa e passanti fatti evacuare, attimi di concitazione tra Ponte Verucchio e Poggio Torriana

Cronaca Verucchio | 13:46 - 20 Marzo 2019

Momenti di concitazione intorno alle 13 di mercoledì in Valmarecchia, tra Ponte Verucchio e Poggio Torriana, a causa di un allarme bomba.
Sono attesi infatti gli artificieri, dopo il ritrovamento di un pacco sospetto, uno scatolone chiuso on del nastro adesivo, nei pressi della fermata dell'autobus all'altezza di via Ca' della Betta. Sul pacco si fa riferimento a reperti archeologici e appare la scritta "Chiama i vigili". I Carabinieri, prontamente intervenuti sul posto con la Polizia Municipale, hanno attivato il protocollo di routine in questi casi, bloccando l'accesso alla zona da entrambi i sensi di marcia. Uscendo da Ponte Verucchio, dopo il ponte, davanti al ristorante "La Capannina". Strada interdetta completamente fino all'altezza dello stabilimento Vulcangas, sempre a Poggio Torriana. 

Aggiornamento: le operazioni si sono concluse poco prima delle 14, la strada è riaperta al traffico. La scatola è stata aperta dagli artificieri dei Carabinieri: analizzato con moderne tecniche non invasive, con l'ausilio di un robot che ha scartato il pacco di cartone, la scatola è stata quindi aperta rivelando il contenuto di cocci di terracotta e vasellame vario in apparenza antico, risalente all'epoca medievale o romana. Il materiale è stato probabilmente rinvenuto in un campo agricolo.