Gioved 27 Giugno11:21:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Motociclismo, nel week end del 30 e 31 marzo partirà la stagione del CIV a Misano

Tra i romagnoli Zannoni in Moto 3 e Roccoli nella SS600 tra i più attesi oltre a Pirro in Superbike

Sport Misano Adriatico | 00:12 - 20 Marzo 2019 Il pilota Kevin Zannoni difende il titolo tricolore nella Moto3 Il pilota Kevin Zannoni difende il titolo tricolore nella Moto3.



Poco più di una settimana al via dell’ELF CIV 2019. La nuova stagione partirà il 30 e 31 marzo dal Misano World Circuit: sono circa 140 piloti iscritti fino ad oggi.

Moto3 – La categoria dei giovani talenti si presenterà al via con la novità di alcuni team Mondiali: Lo SKY JUNIOR TEAM VR46#RMU seguito da TEAM LEOPARD JUNIOR ITALIA, ANGEL NIETO-TEAM MTR e dal Team targato TM e Davide Giugliano (RGR TM RACING FACTORY TEAM). Con la conferma di importanti squadre come lo JUNIOR TEAM TOTAL GRESINI. Tanti i nomi dei giovani pronti a contendersi il titolo di Kevin Zannoni in quella classe da dove sono passati molti giovani oggi al mondiale (Bezzecchi, Di Giannantonio, Vietti Ramus, Foggia solo per citare gli ultimi).

SBK – Sarà ancora Michele Pirro sulla Ducati del Barni Racing Team il favorito della vigilia, mentre non mancherà Lorenzo Zanetti (Ducati Broncos Racing Team) per provare a contendere il titolo al pugliese. Tanti i nomi di piloti pronti ad inserirsi nella lotta per le posizioni di vertice, supportati da Team di tutto rispetto e dalla presenza delle maggiori case: Aprilia, BMW, Ducati, Suzuki e Yamaha.

SS600 – Una delle categorie più combattute dell’ELF CIV ripartirà dal Campione in carica, Massimo Roccoli (Yamaha Rosso Corsa) e dai tanti sfidanti dello scorso anno che saranno in pista all’ELF CIV 2019. Tutto per una SS600 che diventa sempre più internazionale, con piloti di varie nazionalità, compresi i giapponesi Akito e Ryota Haga, figli di Noriyuki, al via dell’italiano con le Yamaha del MOTOZOO RACING.

Premoto3 – La categoria dei giovanissimi, che da quest’anno sarà unica (non più divisa in 125 2T e 250 4T) con l’introduzione di un monomotore 250 stock di derivazione crossistica fornito grazie all’accordo con Yamaha. Motore che avrà costi bassi di gestione e acquisto. Tanti gli esordienti provenienti dal CIV Junior, pronti a dare il massimo su piste da Mondiale, così come tanti sono i team di livello a cominciare dal SIC58 Squadra corse Junior Team, che sarà in pista in collaborazione con RXP Race For Passion.

SS300 – Griglie piene, con oltre 30 piloti, in quella che è la categoria più combattuta del Campionato. La stessa che ha consegnato il Campione 2018, Manuel Bastianelli al mondiale e che anche in questa nuova stagione vedrà tanti giovani piloti darsi battaglia fino alla fine per la conquista del titolo.