Gioved 27 Giugno10:48:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La pasta della coop che lavora nei terreni sottratti alla mafia servita nelle mense scolastiche

L'iniziativa di Santarcangelo mercoledì 20 marzo in occasione della giornata della memoria in ricordo delle vittime della mafia

Attualità Santarcangelo di Romagna | 13:57 - 19 Marzo 2019 Alcuni prodotti libera terra Alcuni prodotti libera terra.

 
Mercoledì 20 marzo nelle mense scolastiche di Santarcangelo sarà servita la pasta biologica di Libera Terra. Con l’iniziativa, ormai consolidata, l’Amministrazione comunale e Camst offriranno a bambini e ragazzi delle scuole i prodotti delle cooperative che gestiscono strutture produttive e terreni sottratti alle mafie in Sicilia, Puglia, Calabria e Campania per celebrare la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie che ricorre il 21 marzo di ogni anno.
 
Si tratta di una iniziativa di grande valore sotto diversi aspetti – dichiara l’assessore ai Servizi educativi e scolastici Pamela Fussi – in primo luogo perché ricorda ai ragazzi chi si è impegnato, e continua ad impegnarsi, nella lotta alle mafie. A questo messaggio importante si aggiunge poi quello legato alla sostenibilità ambientale e agli stili di vita sani, poiché sarà servita pasta biologica”.