Venerd 20 Settembre20:45:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Marina Massironi e Roberto Citran allo Spazio Tondelli di Riccione

La storia è ispirata a un fatto di cronaca realmente accaduto, lo spettacolo è in programma mercoledì 20 marzo (ore 21)

Eventi Riccione | 15:38 - 18 Marzo 2019 Marina Massironi e Roberto Citran Marina Massironi e Roberto Citran.

Maude (Marina Massironi) è una barista cinquantenne disoccupata e vive da sola in una roulotte a Bakersfield, piccola città della California. Lionel (Roberto Citran) è invece uno dei più illustri critici d’arte mondiali e, per incontrare Maude, si sposta da New York a bordo di un jet privato. Lei crede di avere un quadro originale di Jackson Pollock e lui è l’uomo che potrebbe, confermandone l’autenticità, cambiarle la vita per sempre.
È da questa premessa che parte Le verità di Bakersfield, commedia di Stephen Sachs. Dopo uno straordinario successo negli Stati Uniti, lo spettacolo debutta ora nella versione italiana, diretta da Veronica Cruciani. La prima nazionale è in programma mercoledì 20 marzo (ore 21) allo Spazio Tondelli di Riccione, teatro che ha già ospitato per una settimana la residenza di allestimento del testo.
La storia è ispirata a un fatto di cronaca realmente accaduto e ruota attorno a due domande di fondo: “Che cos’è una verità?” e, soprattutto, “Chi decide cosa è vero e cosa è falso?”. Il quadro di Jackson Pollock attorno a cui si snoda la vicenda è una metafora del valore che ognuno attribuisce al proprio interlocutore. Tra risate e battute pungenti, emergono le dinamiche messe in atto da ogni essere umano per affermare la propria posizione, la propria verità e quindi la propria esistenza. In una roulotte sommersa di cianfrusaglie, i due personaggi danno vita a un esilarante scontro verbale. Maude si dimostrerà meno sprovveduta di quanto sembra e Lionel, nonostante i suoi studi e le informazioni snocciolate sin dal primo momento, si ritroverà in una posizione sempre più fragile.
 
A livello internazionale, la pièce è andata in scena nei più importanti teatri americani e, per tre mesi, anche al West End di Londra con interpreti come Kathleen Turner e Ian McDiarmid. Ha ricevuto recensioni da parte dei più autorevoli giornali: il New York Times l’ha definita “un vero duello a colpi di ingegno” e il Los Angeles Times “un caustico monologo a due voci con strepitose battute e colpi di scena”. È stata tradotta in innumerevoli lingue e proposta in tutto il mondo, dalla Svezia al Regno Unito alla Repubblica Ceca.
 
In Italia Le verità di Bakersfield è interpretata da due attori di straordinario valore. Marina Massironi è attrice, cabarettista e doppiatrice: nota per la lunga collaborazione artistica con il trio Aldo, Giovanni e Giacomo, ha vinto il Nastro d’Argento e il David di Donatello come miglior attrice non protagonista per il film di Silvio Soldini Pane e tulipani. Roberto Citran è attore di cinema, teatro e televisione: premiato con la Coppa Volpi come miglior attore non protagonista al Festival di Venezia per Il toro di Carlo Mazzacurati, ha recitato anche su set stranieri, al fianco di attori come Ewan McGregor, Nicolas Cage e Don Cheadle.
 
Le verità di Bakersfield è una produzione Nidodiragno/CMC, Sara Novarese e Pickford, con residenza di allestimento allo Spazio Tondelli.
Ingresso 20 euro. Prevendita sul circuito Liveticket.it; biglietteria aperta il giovedì (ore 14-19) e due ore prima dello spettacolo. Per informazioni: tel. 320 0168171 (lunedì-venerdì, ore 10-13).