Venerd́ 18 Settembre13:41:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Stella evita al Vis Misano la sconfitta con il Russi (1-1)

L'attaccante al 74' sfrutta un errore di Magnani per battere il portiere Casadio

Sport Misano Adriatico | 17:44 - 17 Marzo 2019 Una fase di gioco di Vis Misano-  Russi Una fase di gioco di Vis Misano- Russi.

VIS MISANO F.C.D.: Cuomo, Siliquini (55' Urbinati), Politi, Pironi, Lepri, Sanchez, Laro (66' Lunadei), Antonietti, Baldini (55' Stella), Urbinati, Savioli (87' Muccioli). 

A disposizione: Sacchi, Imola, Fiorini, Clementi, Ubaldi. All. Bucci. 

RUSSI: Casadio, Magnani, Fontana, Lombardi, Temporin, Tassinari, Riva, Magari, Sow, Filippi, Placci. 

A disposizione: Lolli, Diop, Sartoni, Bosi, Spazzoli, Francia, Consalvo, Baldini, Troncossi. Allenatore: Candeloro.

ARBITRO: Biagini di Bologna (Morabito e De Paoli di Cesena).

RETI: 68' Filippi (R), 74' Stella (VM).

NOTE: ammoniti: Tassinari, Lombardi, Siliquini, Sanchez, Urbinati M., Stella, Temporin.

Al Santamonica parte forte il Russi, che con un bel gioco palla a terra chiude il Misano nella propria meta' campo per i primi dieci minuti. Ma la prima occasione da rete e' per il Misano, all'11' Pironi da corner calcia direttamente verso la porta, Casadio prova la presa ma la sfera gli sfugge e viene salvata sulla linea. Al 32' arriva la prima occasione per gli ospiti, Filippi si libera e bene e calcia a incrociare, ma la sua conclusione e' debole e Cuomo blocca a terra. Al 42' altra occasione per il Misano, Savioli si libera per un cross che mette fuori gioco i difensori ma non Casadio che anticipa Urbinati. Secondo tempo molto piu' vivace del primo, con il Misano che si fa vedere al 52' con Urbinati M. che da posizione defilata tira in porta ma l'estremo difensore ospite blocca senza problemi. Al 65' un bello scambio tra Sow e Filippi libera quest ultimo che si trova a tu per tu con Cuomo che in uscita bassa lo blocca, ma passano tre minuti e ancora Sow serve per Rava che da dentro l'area scarica per Filippi che insacca. Il Misano reagisce e la riacciuffa al 74', quando Stella sfrutta un errore di Magnani e batte Casadio. Al 77' Temporin prova a sorprendere Cuomo dai 30 metri, ma l'estremo locale e' attento e blocca senza problemi. Il Misano prova a ribaltarla al 93' quando su calcio d'angolo Urbinati M. svetta su tutti e impatta, ma la sua conclusione si stampa sulla traversa.