Sabato 19 Settembre05:57:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nuova Volkswagen T Cross: la presentazione in anteprima alla Rimini Marathon

La vettura sarà presentata alla partenza del grande evento sportivo riminese

Sport Rimini | 13:46 - 16 Marzo 2019 Lo staff di Rimini Marathon con l'Assessore allo Sport Gianluca Brasini Lo staff di Rimini Marathon con l'Assessore allo Sport Gianluca Brasini.

Protagonisti della strada, il 31 marzo, saranno gli atleti della sesta edizione di Rimini Marathon e al loro fianco ci sarà anche Reggini, partner della manifestazione con la presentazione in anteprima della new entry di casa Volkswagen. Si tratta di T-Cross, il City SUV dal design dinamico e accattivante che, grazie alla sua anima dalle mille sfaccettature, offre tutto ciò che serve in città adattandosi alle molteplici esigenze di chi guida.
 
T-Cross scende in strada con un inedito allestimento esclusivo, evidenziando il suo carattere urbano, pratico e cool che ben si identifica con lo spirito del grande evento sportivo internazionale che coinvolge un’intera città, andando a toccare i luoghi e le piazze più caratteristiche ed evocative. Fra questi l’Arco d’Augusto, uno dei simboli cittadini, dove il via della maratona è fissato per le 9.30 di domenica 31 marzo.
Qui, ai piedi della millenaria porta d’accesso della città, a partire da sabato 30, l’attesa Volkswagen farà il suo debutto ufficiale in pubblico con un ambassador d’eccellenza: il campione mondiale ultramaratoneta Giorgio Calcaterra, vincitore per dodici volte della cento chilometri del Passatore, che incontrerà i fan e firmerà gli autografi.
 
Domenica 31 la ritroveremo ai nastri di partenza, accanto all’arco gonfiabile dello start, con il suo look sbarazzino e lo stile improntato su distintività e personalizzazione.
 
Con questa partnership all’evento per eccellenza della primavera riminese, Reggini conferma la sua vocazione sportiva e augura a tutti gli atleti che si misureranno sulle distanze previste, Maratona, Family Run, Kids Run e Ten Miles, un grande in bocca al lupo.