Venerd́ 22 Marzo18:44:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, dal 18 marzo le iscrizioni ai nidi d'infanzia: ecco le modalità

La Mongolfiera accoglie i bambini tra i 12 e i 32 mesi, il Rosaspina tra gli 8 e i 32 mesi

Attualità Santarcangelo di Romagna | 12:29 - 16 Marzo 2019 Nido di infanzia Mongolfiera di Santarcangelo Nido di infanzia Mongolfiera di Santarcangelo.

Lunedì 18 marzo aprono le iscrizioni ai nidi d’infanzia comunali per l’anno 2019/2020: le domande potranno essere presentate fino al 4 maggio soltanto in modalità online sul portale https://santarcangelo.ecivis.it, mentre l’ufficio Scuola è disponibile a fornire assistenza alla compilazione nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8,30 alle 12,30 (per orari diversi è anche possibile concordare un appuntamento chiamando lo 0541/356.240).


Potranno essere iscritti i bambini e le bambine in età compresa tra gli 8 e i 32 mesi (l’età va calcolata al 30 settembre 2019) e l’ordine di presentazione della domanda non costituisce un criterio di precedenza. I posti sono infatti assegnati prioritariamente ai bambini residenti nel comune di Santarcangelo, mentre i residenti nei comuni dell’Unione di Comuni Valmarecchia hanno la precedenza rispetto ai residenti in altri comuni. 


A Santarcangelo i nidi d’infanzia sono due: La Mongolfiera accoglie i bambini tra i 12 e i 32 mesi ed è in via Guido Rossa 2, mentre il Rosaspina – che è in via Carlo Alberto Dalla Chiesa 1 – accoglie i bambini tra gli 8 e i 32 mesi e dal prossimo anno educativo offrirà anche l’orario continuato fino alle 18 soltanto per i bambini con genitori entrambi lavoratori. Sono già programmati anche gli ‘open day’, le giornate aperte in cui le educatrici incontrano i genitori che intendono iscrivere i propri figli. Per l’occasione viene infatti organizzata una visita guidata, suddivisa in gruppi, per esplorare gli spazi, porre domande, conoscere la giornata educativa attraverso video e documentazioni: per il nido La Mongolfiera l’open day si svolgerà sabato 23 marzo (1° visita ore 10 – 2° visita ore 11), per il Rosaspina sabato 30 marzo (1° visita ore 10 - 2° visita ore 11).