Domenica 18 Agosto07:50:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Aspettando San Giuseppe, prosegue la Fiera di San Gregorio: gli eventi clou del weekend

Gran finale alla Fiera di San Gregorio, Di Leo, Orsini, Lella Costa e le ispirazioni musicali di Bob Dylan a teatro

Eventi Rimini | 20:42 - 14 Marzo 2019 Brindisi tra amici Brindisi tra amici.

Ecco in arrivo un altro week-end di gusto, cultura, musica e teatro: sarà “speciale” per chi vorrà farsi coccolare dalla tradizione e per chi vorrà riempire la propria anima di cultura. Se volete organizzarvi ecco a voi qualche suggerimento.


MUSICA E TEATRO


Venerdì 15 marzo (ore 21,15) presso il Teatro Eugenio Pazzini di Verucchio andrà in scena Bob Dylan in Hell della Compagnia Teatrale Malafesta. Soggetto e regia di Luca Grossi. 718 sono gli anni che separano Dante da Bob Dylan. Che cosa condividono? Semplice, l’inferno. Bob Dylan in Hell mostra come il poeta e il cantante abbiano attraversato gli stessi gironi infernali cantando, uno in endecasillabi e l’altro in versi canzonati, le stesse insidie e le stesse malvagità che abitano gli uomini di ogni luogo e tempo. QUI tutte le info.


Sabato 16 marzo (ore 21.15) presso il Teatro CorTe di Coriano salirà sul palcoscenico Edoardo Leo con il suo Ti racconto una storia e improvvisazioni musicali di Jonis Bascir. Ti racconto una storia (letture semiserie e tragicomiche) è il dialogo tra diverse forme ed espressioni artistiche intrecciate a contemporaneità e tradizione. Protagonista della storia è la più antica delle forme d’arte e di comunicazione: il Teatro di parola, immerso in una dimensione originale e magica grazie alla musica.


A pochi giorni dal debutto nazionale dello scorso 20 febbraio, il Teatro Galli ospita fino a sabato 16 marzo (turni ABC) Il costruttore Solness, uno dei capolavori di Ibsen che Umberto Orsini porta in scena con la sua compagnia, in coproduzione col Teatro Stabile dell’Umbria. QUI tutte le info.


L’ultimo spettacolo in abbonamento del Teatro Sociale Novafeltria, previsto per domenica 17 marzo alle ore 17, sarà affidato a una grande attrice del teatro italiano: Lella Costa porta in scena le “Lettere del cuore” di Natalia Aspesi uscite sul Venerdì di Repubblica con lo spettacolo Questioni di cuore. Storie intorno all’amore e alla passione che, incredibilmente, non cambiano con il passare dei decenni e l’evoluzione del costume. QUI tutte le info.


MANIFESTAZIONI E FIERE


Fino al 15 marzo a Rimini Fiera Enada Primavera, la 31° Mostra Internazionale degli apparecchi da intrattenimento e gioco. Il mondo del gioco e dell’intrattenimento arriva a Rimini Fiera per la manifestazione leader rivolta a tutti gli operatori in Italia ed Europa. All'expo partecipa tutta la filiera del gioco con le novità del settore, dai prodotti, alle tecnologie, ai servizi delle più importanti imprese italiane e straniere, utili ad aggiornare le conoscenze degli operatori. Orario: dalle 10 alle 18  Ingresso a pagamento  Info: 0541 744555  www.enada.it


A Morciano di Romagna continua anche questo week-end  l'Antica Fiera di San Gregorio. La tradizione vuole che nella giornata di San Gregorio la fiera riproponga l'atmosfera e l'ambientazione tipiche della vita di campagna di un tempo con la mostra-mercato di cavalli, bovini, ovini e animali da cortile e prodotti della pastorizia. QUI tutte le info.


PER I PIU’ PICCOLI


Splendida e splendente Italia in Miniatura
apre le porte il 16 marzo e inaugura, fresca di restyling, la  stagione numero 49. Dedicato non solo a tutti quelli che si chiedono dove andare con i bambini ma anche a chi cerca mete insolite per i ponti di primavera, il parco tematico di Rimini attende grandi e piccini ansiosi e desiderosi di ammirare la bellezza del nostro paese in un unico colpo d’occhio mozzafiato e di partire per un un Giro d’Italia low-costQUI tutti i particolari e le novità.


CULTURA E MOSTRE


Le diverse forme di violenza maschile contro le donne sono al centro del secondo appuntamento del ciclo di incontri Parla con lei. Sapienza contro violenza, promosso dall’associazione di volontariato Coordinamento Donne Rimini onlus. Venerdì 15 marzo (ore 17.30) Elisa Rossi, sociologa, e Thomas Casadei, filosofo del diritto, presentano Senza di me non vali niente. La violenza verbale, emotiva e psicologica nelle relazioni intime, volume collettaneo pubblicato da Aracne (2018), a cura di Elisa Rossi. QUI tutte le info.


Dopo Firenze e Milano, anche in Romagna si onora Leonardo da Vinci con una mostra in occasione dei 500 anni dalla sua morte. Il Museo del Calcolo Mateureka di Pennabilli ha allestito la mostra “ Le tavole vinciane nel De Divina Proportione ” che presenta un aspetto poco conosciuto, ma fondamentale per comprendere meglio l’opera del grande artista. QUI tutte le info.


Domenica 17, alla  Sala degli Arazzi al Museo della Città, Fuga dal pensiero unico. Quali alternative possibili all'attuale immaginario dominante?
Iniziativa culturale che vede la partecipazione del saggista Antonello Cresti, del filosofo Loris Falconi, del presidente di Identità Europea Adolfo Morganti, dello storico Paolo Sensini e del sociologo Stefano Sissa. Promossa da: “Convenzione degli Indocili”, “Dispaccio Filosofico”, “Identità Europea” e da “Il Cerchio Editore”. Ore: 16.00   Ingresso libero   Info: 0541 793851   www.museicomunalirimini.it


DISCOTECHE


Il venerdì in riviera è targato "Chalet Byblos": il rifugio più glamour del week-end dà l’arrivederci alla stagione invernale con il party “Winter closing party”, show restaurant dalle 21.30. Disco dalle 23.30 con dj Domez e dj Franz Frisani. Il Byblos ritorna in “giardino” per la bella stagione   col Byblos Garden sabato 27 aprile.


Venerdì 15 marzo appuntamento con la musica Dance anni 80 all’Altromondo Studios. In console non solo i più grandi Deejay della discoteca, ma anche i migliori deejay afro del Melody Mecca.


Nuovo sabato e nuova band che si prepara a solcare il palco del Bradipop Rimini. Sabato 16 marzo arrivano i Veeblefetzer. Immagina un intreccio di reggae, brass e hip hop con il sapore dei tropical gypsy. Una band unica, focosa e poetica propri come gli artisti di strada.

FOGHERACCIA

Ancora una volta il 18 marzo a Rimini sarà all'insegna della Fogheraccia di san Giuseppe: la celebrazione flokloristica caratterizzata dall'accensione di grandi focolari pre bruciare legno e scarti di potature. Uno spettacolo tuttora imperdibile per i riminesi, che lunedì 18 si ritroveranno davanti ai falò previsti sia nell’entroterra, sia sulla costa. A partire dalle 21, sulla costa: da Cattolica a Riccione, dal porto di Rimini a Viserba, la Riviera diventerà un unico, pittoresco, palcoscenico di luce, su cui andrà in scena il rituale che segna l’arrivo della primavera. In particolare, a Riccione la Fogheraccia si trasformerà in un’ideale fiamma olimpica, a ricordare una serie di importanti eventi sportivi che interesseranno la cittadina della Riviera nei prossimi due mesi.