Mercoledý 21 Agosto11:51:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Storie d'amore legate a ventuno canzoni: il libro LoveSongs di Giorgio Arcari

Lo scrittore milanese, residente a Rimini da anni, spazia su diversi generi musicali, dai REM a David Bowie

Attualità Rimini | 12:27 - 14 Marzo 2019 Lo scrittore Giorgio Arcari Lo scrittore Giorgio Arcari.

Si chiama LoveSongs l'ultima opera dello scrittore milanese, residente da anni a Rimini, Giorgio Arcari. Il volume è una raccolta di racconti che intende stabilire una stretta connessione tra il mondo della musica e quello della parola: 21 tracce, una compilation delle più belle canzoni d'amore degli ultimi '50 anni che diventa rappresentazione sonora del caleidoscopico susseguirsi di personaggi, emozioni e luoghi, capaci di disegnare vividamente amori e storie differenti. Diversi gli autori, diverse le epoche in cui sono state create, diversi i generi musicali – da David Bowie a Peter Gabriel, per attraversare le sonorità dei R.E.M, dei The Cure e di Leonard Cohen, giungendo al repertorio di Paul Mccartney, Alice Cooper, Tim Buckley – le 21 canzoni hanno in comune la capacità di evocare racconti intensi, da portare, lasciandosi cullare dalle note. “LoveSongs” diventa così un testo in cui l’autore ha voluto omaggiare la musica, creando una playlist dalle multiformi sonorità, in grado di dar vita a ventuno sfaccettature dell'amore raccontate a ritmo di musica. Un testo originalissimo in cui ogni racconto – come consiglia lo stesso autore – va letto “in contemporanea” all’ascolto del brano che lo ha ispirato, sì che il ritmo di lettura possa magicamente sincronizzarsi alla musicalità delle differenti tracce, una narrazione che diviene viaggio sensoriale ove la struttura narratologica, il susseguirsi delle storie, i crescendo, le pause, abbiano la finalità di “leggere” le canzoni, animarle, dar loro consistenza in 21 narrazioni in cui nulla è lasciato al caso. Una “ballata narrativa”, dichiarazione d’amore sconfinato alla musica e anche, in un certo senso, all’amore stesso.