Domenica 24 Marzo06:51:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 feminile, l'Omag si prende i tre punti: Martignacco ko 3-0

Ottima prova della squadra di Saja ottimamente guidata da Battistoni e in palla nella fase muro-difesa

Sport San Giovanni in Marignano | 20:12 - 10 Marzo 2019 L'Omag di San Giovanni in Marignano ha liquidato in tre set Martignacco L'Omag di San Giovanni in Marignano ha liquidato in tre set Martignacco.

Splendida vittoria della Omag San Giovanni in Marignano che batte il Libertas Martignacco per 3-0 in poco più di un'ora di gioco. L’ottima distribuzione di gioco di Battistoni, le spettacolari difese di Gibertini e il buon lavoro nell’azione muro/difesa delle attaccanti non danno scampo alla giovane formazione friulana. Ora la testa va a Mondovì prossima avversaria della Omag nella prima giornata di ritorno del girone promozione.

PRIMO SET Saja schiera Battistoni in palleggio, Manfredini a chiudere la diagonale, Saguatti e Fairs in posto 4, Lualdi e Gray al centro, Gibertini libero. Gazzotti risponde con Gennari in regia in diagonale con Beltrame, centrali Molinaro e Tangini, attaccanti di banda Caravello e Pozzoni, libero De Nardi. Partono subito forte le padrone di casa (4-1). Gray, schierata a sorpresa da coach Saja, si fa subito notare con un primo tempo ed un ace e Gazzotti ferma il gioco (9-4).
Funziona tutto bene in casa Omag che con un filo di gas allunga grazie alle ottime giocate di Fairs e Manfredini. Gazzotti chiama time e tenta la carta Turco che rileva Gennari (14-7). Sunderlikova rileva Caravello ma nulla cambia perché anche Saguatti, da buon capitano, cimette del suo e trascina le compagne nel finale di set che termina 25-12.

Secondo set. Iniziano meglio le ospiti in questo parziale mettendo a segno tre punti consecutivi ma ci pensa Fairs a ristabilire la parità (3-3). Segue un lungo scambio accende gli animi sugli spalti anche oggi gremiti. Punto che riporta avanti le padrone di casa (6-5). La Omag prende il largo con ottime giocate a muro di Lualdi e Gazzotti chiama il tempo (11-7). Gazzotti rimescola le carte sostituendo Sunderlikova con Beltrame ma oggi ha di fronte una Omag a cui funziona tutto (23-14). Si arriva quindi velocemente al termine del parziale dove sono 9 i set point per la Omag che chiude con Gray (25-16).

Terzo set  Prova di fuga per la Itas Martignacco che schiera Beltrame in posto 4 al posto di Tangini (3-6). Si procede punto a punto con le ospiti sempre avanti (11-14). Ma la Omag tiene il passo e firma il pari con Gray. Gazzotti chiama time out (14-14). Martignacco non molla e si riprende un break di vantaggio. Questa volta è Saja a chiamare il time out (19-21). L’atmosfera si fa frizzante quando Fairs e Manfredini firmano la parità (23-23). Ripassa avanti Martignacco con un set point subito annullato ancora da Manfredini. Lualdi colpisce a muro ed ora il match point è per la Omag. Gazzotti chiama a sé la squadra sul 25-24 ma ancora Lualdi chiude set e match.

IL TABELLINO

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO - MARTIGNACCO 3-0

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Battistoni 2, Fairs 19, Manfredini 21, Saguatti 7, Lualdi 7, Gibertini (L), Gray 10. Non entrate: Caneva, Pinali, Casprini, Mazzotti, Guasti. All. Saja.

MARTIGNACCO: Gennari 7, Caravello 2, Molinaro 7, Pozzoni 9, Beltrame 4, De Nardi (L), Tangini 5, Sunderlikova 4, Pecalli, Turco. Non entrate: Martinuzzo.