Domenica 18 Agosto15:42:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riapre lo storico alimentari di Verucchio, dal cesenate decide di investire in Valmarecchia

Flavia Serra, 46enne del Rubicone, ha rilevato l'attività gestita per 30 anni da Domenico Rossi

Attualità Verucchio | 12:45 - 10 Marzo 2019 Flavia Serra con il sindaco di Verucchio Stefania Sabba Flavia Serra con il sindaco di Verucchio Stefania Sabba.

Ha riaperto a Verucchio la storico alimentari--macelleria di via Pazzini, aperto dal 1970 e gestito dal 1988 a fine 2018 da Domenico Rossi assieme ai propri familiari. Dopo qualche settimana di chiusura, l'attività ha riaperto i battenti come "Bottega di Flavia": Flavia Serra, 46enne del Rubicone, voleva aprire una bottega e ha saputo dell'opportunità di Verucchio grazie ad un amico in comune con il figlio dell'ex proprietario Rossi. L'inaugurazione è avvenuta sabato 9 marzo. "Ogni attività che apre, che sopravvive, che stringe i denti ma non molla merita il plauso, l'apprezzamento e l'aiuto di noi tutti, istituzioni e cittadini. Benvenuta a Verucchio Flavia e in bocca al lupo per la nuova bottega!", ha commentato il sindaco di Verucchio Stefania Sabba in una nota sulla propria pagina Facebook.