Giovedý 21 Marzo05:30:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Adriana Cavalli, la celebre parrucchiera riminese si racconta in un libro

'Ciocca dopo ciocca', scritto con Anna Carli, ripercorre la carriera della donna

Attualità Rimini | 13:17 - 08 Marzo 2019 Adriana Cavalli, celebre parrucchiera riminese Adriana Cavalli, celebre parrucchiera riminese.

La tenacia femminile e l’amore per il lavoro ben fatto, parte integrante dell’essere “artigiano”, la passione per la bellezza e la ricerca delle novità nel campo della moda e delle acconciature. Sono solo alcuni degli ingredienti di Ciocca dopo ciocca, il libro che ripercorre la carriera di Adriana Cavalli, una delle più note parrucchiere riminesi dal salone in via Mentana, e della Rimini femminile dagli anni ‘50 fino al nuovo millennio. Storie di capelli e acconciature dietro le quinte delle più importanti manifestazioni locali e nazionali, di programmi televisivi, sfilate, Miss Italia e manifestazioni canore, curando la bellezza di personaggi televisivi, cantanti, persino principesse: una per tutte, lady Diana.

Scritto a quattro mani con Anna Carli, pedagoga che per oltre 30 anni ha diretto le scuole della Karis Foundation, Ciocca dopo ciocca è nato per amicizia e per gioco, davanti a uno specchio, acconciandosi i capelli. Diventando così per Anna una avventura sconosciuta come la scrittura e, per entrambe, una complicità femminile.

Domenica 10 marzo questa storia poliedrica che miscela lavoro artigiano, passione, moda e l’evoluzione della bellezza e dei costumi femminili a Rimini verrà presentato alla città. I narratori saranno, oltre alle due autrici, Adriana Cavalli e Anna Carli, Stefania Agostini, Event & conference director Italian Exhibition Group, e Davide Ortalli, direttore di CNA Rimini.

La prima, nel duplice ruolo di amica di Adriana ma anche di osservatrice attraverso l’ospitalità di eventi e congressi del mondo della bellezza e dei suoi più influenti attori internazionali. Davide Ortalli come testimone di una realtà rappresentativa che dagli anni ‘60 ha raccolto le esigenze e si è fatta promotrice del successo delle realtà artigiane del territorio. La cornice è la Sala del Giudizio, messa a disposizione dal Comune di Rimini e dalla CNA, a partire dalle ore 16.