Marted 26 Marzo13:41:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Da venerdì a Rimini stop alle misure emergenziali per l'inquinamento

Il pm10 è rientrato nel valore limite giornaliero come verificato dai tecnici di Arpae

Attualità Rimini | 12:19 - 07 Marzo 2019 Smog (foto di repertorio) Smog (foto di repertorio).

Cessano da venerdì 8 marzo le misure emergenziali attivate il 4 marzo, per il contenimento e la riduzione dell'inquinamento atmosferico, a causa dello sforamento continuativo del valore limite giornaliero di polveri sottili Pm10.
In seguito alla verifica effettuata quest’oggi da Arpae si è evidenziato il rientro nel valore limite giornaliero di polveri sottili Pm10, nel territorio provinciale,  per cui sono sospese da domani 8 marzo  le misure emergenziali previste dal Pair 2020 (Piano Aria Integrato Regionale) e dall'Ordinanza Sindacale comunale.
 
Rimangono in vigore le misure previste dall'Ordinanza Sindacale nelle giornate da lunedì a venerdì, il cui testo integrale contenente anche le tipologie di autoveicoli ai quali non si applicano le limitazioni alla circolazione, i veicoli oggetto di deroga, nonché i tratti di strada esclusi dalle limitazioni, è pubblicato al link http://www.comune.rimini.it/qualita-dellaria-limitazioni-alla-circolazione-nel-comune-di-rimini