Marted́ 25 Giugno01:59:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Dal 7 marzo parte la stagione estiva per campeggi e alberghi di Riccione

ono esclusi invece gli stabilimenti balneari per i quali valgono le disposizioni emanate dalla Regione Emilia Romagna

Attualità Riccione | 14:07 - 06 Marzo 2019 Scorcio di piazza Roma a Riccione Scorcio di piazza Roma a Riccione.

Con atto sindacale firmato in data odierna dal sindaco Renata Tosi viene disposta, a partire da giovedì 7 marzo e in vigore fino al 10 novembre 2019, l’apertura delle attività stagionali di pubblico esercizio quali bar e ristoranti, hotel, residenze turistico alberghiere, campeggi, locali di svago e intrattenimento. Sono esclusi invece gli stabilimenti balneari per i quali valgono le disposizioni emanate dalla Regione Emilia Romagna.
 
L’apertura invece degli alberghi e delle residenze turistico alberghiere stagionali è condizionata dal possesso dell’impianto di riscaldamento dell’esercizio. L’obbligo del riscaldamento è stabilito fino al 29 marzo 2019 compreso e a partire dal 20 ottobre 2019 compreso, in deroga ai requisiti di obbligatorietà di riscaldamento previste dalle vigenti delibere regionali per le strutture alberghiere.