Mercoledý 27 Marzo00:59:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Festa della donna, ritornano gli incontri "Parla con lei" a Rimini

Dall'8 marzo "Sapienza contro violenza" ospite la regista Marcella Piccinini

Eventi Rimini | 10:14 - 06 Marzo 2019 Marcella Piccinini Marcella Piccinini.

Si apre venerdì 8 marzo la sesta edizione del ciclo di incontri Parla con lei. Sapienza contro violenza, promosso dall’associazione Coordinamento Donne Rimini.

Alle ore 21 nella sede della Cineteca comunale (via Gambalunga 27, Rimini), dopo il saluto di Emma Petitti, assessora alle Pari opportunità della Regione Emilia-Romagna, Marcella Piccinini, regista, presenta La mia casa e i miei coinquilini. Il lungo viaggio di Joyce Lussu (documentario, 2016 - 56 min.).

In dialogo con Giulia Palloni (Coordinamento Donne Rimini), Giusi Delvecchio (presidente Anpi comitato provinciale di Rimini) e Francesca Panozzo (Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea della Provincia di Rimini), Piccinini racconta in modo del tutto originale una delle figure più rappresentative della rivolta antifascista d’Italia, e non solo. Si tratta di Joyce Lussu, moglie e compagna di lotte di Emilio, che in questo documentario diventa centro propulsore di una narrazione di storia biografica e universale, dove a emergere sarà non solamente il suo personaggio, bensì un’idea di rivolta – e di linea di fuga dal/contro il potere – che Lussu seppe trasmettere con forza per tutta la vita.

La voice over (Maya Sansa) riattraversa con chiarezza, per il tramite di parole della stessa Joyce, la stagione di “Giustizia e Libertà”, il primo appuntamento con il leggendario Emilio Lussu, venuto da un’ancestrale Sardegna a sconquassare la sua esistenza attraverso un amore “profondo e totale”; e poi la vita, sempre un po’ nomade, della coppia a Parigi, la passione di Joyce per la casa, per i libri e le macchine da scrivere, fino all’invasione nazista e la fuga obbligata verso il sud, in direzione Marsiglia; e infine, gli ulteriori e rischiosi spostamenti di confine per buona parte d’Europa.

Marcella Piccinini, dopo un passato da costumista e scenografa, nota per le sue collaborazioni con Marco Bellocchio (Sorelle Mai, 2010) e per una serie di cortometraggi di forte presa sul reale (La luna di Kiev, 2007, o Il mondo capovolto, 2011), continua su questa scia con il documentario La mia casa e i miei coinquilini. Il lungo viaggio di Joyce Lussu (2016).

---

Parla con lei è un momento di confronto e di aggiornamento, rivolto a donne e uomini, il cui intento è approfondire, grazie allo stimolo di libri di recente pubblicazione, alcune tematiche degli studi di genere attraverso prospettive diverse e intersecanti: dal diritto alla storia, dalla linguistica alla filosofia, dalla psicologia al cinema.

Femminicidi, violenze in famiglia, prevaricazioni sul lavoro e nella vita quotidiana, discredito sociale… Le donne combattono ogni giorno la loro battaglia per la parità e la dignità, per i diritti e la valorizzazione. Il Coordinamento Donne Rimini risponde con la cultura. Alla violenza contrappone la sapienza, l’analisi, la riflessione, da compiere insieme, donne e uomini.

Nelle sei edizioni di “Parla con lei” sono passate da Rimini alcune delle studiose e delle autrici più brillanti della nostra generazione, e anche qualche studioso particolarmente sensibile alle tematiche della parità. Per ricordare alcuni nomi: Michela Marzano, Ritanna Armeni, Anna Simone, Donatella Campus, Luisa Pogliana, Giorgia Serughetti, Stefania Cavagnoli, Maria Giuseppina Muzzarelli, Adriana Cavarero, Laura Balbo…

INGRESSO LIBERO

Il ciclo di incontri è promosso dal Coordinamento Donne Rimini onlus in collaborazione con: Casa delle Donne del Comune di Rimini, Biblioteca civica Gambalunga, Cineteca Comunale, CGIL Rimini, ANPI (Comitato provinciale), Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea della Provincia di Rimini, Rompi il silenzio onlus e Soroptimist International club Rimini. Con il patrocinio di: Comune di Rimini, Provincia di Rimini, Regione Emilia-Romagna