Luned́ 27 Maggio07:41:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il nuovo bus terminal a Novafeltria progettato dai futuri geometri

Coinvolte le scuole di Rimini e Novafeltria in un ampio progetto di alternanza scuola-lavoro

Attualità Novafeltria | 12:22 - 05 Marzo 2019 Progetti di alternanza scuola-lavoro Progetti di alternanza scuola-lavoro.

Si amplia e si rinnova il progetto di alternanza scuola-lavoro che la Provincia realizza per i futuri geometri riminesi.

Anche quest’anno l’obiettivo è quello di favorire un apprendimento collegato ad esperienze nel mondo del lavoro, attraverso visite in cantiere, attività di rilievo e progettazione in laboratorio, momenti di confronto e approfondimento con docenti e tutor. La novità è che quest’anno, oltre al "Belluzzi-Da Vinci" di Rimini, c’è anche l’istituto scolastico “Tonino Guerra” di Novafeltria per un progetto che vede coinvolti insieme l’Ufficio Viabilità della Provincia di Rimini, il Comune di Novafeltria e Start Romagna.

Il progetto di alternanza scuola-lavoro prevede che durante i mesi di marzo e aprile saranno eseguite una serie di attività connesse alla stesura di un vasto rilievo sulle aree che ospitavano la Ferrovia “Rimini-Novafeltria” e tutti gli edifici facenti parte delle infrastrutture “ex stazione, ex ricovero dei treni” e l’edificio attualmente utilizzato come deposito bus.

I rilievi delle aree e degli edifici saranno eseguiti dagli studenti delle classi terze e quarte dei due istituti aventi indirizzo “Costruzioni Ambiente e Territorio”, coadiuvati dal personale del servizio viabilità della Provincia.

Il rilievo permetterà di mettere a disposizione del Comune di Novafeltria il materiale necessario per redigere un progetto di riutilizzo delle aree e degli immobili. Obiettivo finale è un nuovo “bus terminal” cittadino, spostando quello attuale collocato in centro che presenta disagi specialmente nelle ore di inizio e di fine delle lezioni scolastiche e nei giorni di mercato.

Il progetto parte oggi con la presentazione al "Belluzzi-Da Vinci", cui seguirà nei prossimi giorni quella al “Tonino Guerra” di Novafeltria.

“Questo progetto che si rinnova ampliandosi – dichiara il presidente della Provincia Riziero Santi – rappresenta un fiore all’occhiello della proposta formativa provinciale. Il contatto con professionisti quali geometri, geologi e ingegneri, favorisce la conoscenza delle opportunità e degli sbocchi occupazionali e facilita scelte consapevoli per il futuro ingresso nel mondo lavorativo o per il successivo percorso di studi. Ritengo che questa collaborazione con gli istituti scolastici contribuisca ad innalzare il livello di qualità della proposta didattica e risponda adeguatamente alla richiesta di innovazione dei percorsi formativi scolastici che viene dalla società.”