Marted 23 Luglio19:03:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball, Rimini non farà né la serie A1 né la Coppa dei Campioni

I tentativi disperati di tenere in vita il club dopo l'addio di Pillisio non sono riusciti. Il campionato sarà con appena sette squadre

Sport Rimini | 06:38 - 05 Marzo 2019 5 settembre 2017: Rimini conquista uil 13esimo scudetto Foto Bassani/FIBS 5 settembre 2017: Rimini conquista uil 13esimo scudetto Foto Bassani/FIBS.

E' ufficiale. Il Rimini Baseball non sarà al via della stagione ormai alle porte, non parteciperà cioè né al campionato di serie A1 né alla Coppa Campioni. Inutili i tentativi disperati di tenere in vita il club dopo l'addio clamoroso di Simone Pillisio che ha traslocato armi e bagagli a Nettuno. Una notizia amara ma nell'aria proprio a pochi giorni dalla morte del pres Rino Zangheri, il padre del club nerancione, capace di vincere 13 scudetti, cinque Coppe Italia, tre Coppe dei Campioni. Una società e una squadra che hanno fatto la storia del baseball italiano di colpo svaniscono tra amarezza, incredulità e veleni. Il campionato sarà a sette squadre. E' il punto più basso della massima serie italiana.