Domenica 24 Marzo06:48:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Atletica, Michael Barbiani salta 13,20 metri nel triplo Cadetti: è primo nelle graduatorie nazionali

L'atleta della Rimini Nord Santarcangelo primeggia al trofeo "Ai confini delle Marche". I risultati

Sport Santarcangelo di Romagna | 11:41 - 04 Marzo 2019 Michael Barbiani atletica Rimini Nord Santarcangelo Michael Barbiani atletica Rimini Nord Santarcangelo.

Michael Barbiani atletica Rimini Nord Santarcangelo domina nel salto triplo nel trofeo “Ai confini delle Marche” con la rappresentativa dell’Emilia Romagna che si è svolta a Ancona al pala indoor per la categoria cadetti (anno 2004-05).  Secondo posto nel salto in alto per Tommaso Arduini Cattolica 75 saltando 1,80. 4° posto Giulia Casadei Libertas Rimini nei m. 600. Questi i tre atleti della Provincia di Rimini che hanno ben contribuito al 5° posto della rappresentativa regionale a Ancona.

Michael Barbiani riesce nell’impresa di superare i 13 metri all’ultimo salto e vincere con 15 cm. sul secondo, 13,20 la sua misura. Michael, campione regionali indoor 2019, si migliora di ben 35 cm. fatto sempre a Ancona un mese fa, ma quel che stupisce è che fino al 2018 aveva 11,65 metri e quindi si migliora di ben un metro e 55 cm. Ora è in testa nelle graduatorie nazionali 2019. E’ allenato da Edoardo Grela, tecnico della società atl. Rimini Nord Santarcangelo che lo allena solo da ottobre 2018 facendogli fare in pochi mesi passi da gigante. 

Tommaso Arduini è secondo nel salto in alto eguagliando il suo P.B. con 1,80 fatto alla terza prova. Anche Tommaso ha fatto un grossissimo miglioramento dallo scorso anno, aveva solamente 1,61 e quest’anno si fregia anche lui del titolo regionale indoor. Tommaso è allenato da Elena Cerri, allenatrice da una vita della atl. 75 Cattolica.

Giulia Casadei della Libertas Rimini coglie un bel 4° posto nei m. 600 chiusi in 1’44”60. Giulia detiene un ottimo 3’07”99 nei m. 1000. E’ anche una brava triathleta ed è allenata da Romina Ridolfi.

Per la rappresentativa cadetti della Emilia Romagna 3° posto per la formazione maschile, 4° per la femminile e 5° come classifica combinata al Trofeo "Ai confini delle Marche", incontro indoor per rappresentative regionali cadetti/e, con 9 regioni in gara.