Luned́ 20 Maggio03:38:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mi illumino di meno, tre appuntamenti a Rimini con gli astrofili di Saludecio

Dalle stelle alle galassie, alla luna, al Borgo San Giuliano anche un planetario gonfiabile

Attualità Rimini | 07:16 - 28 Febbraio 2019 Gianfranco Lollino dell'Osservatorio di Saludecio Gianfranco Lollino dell'Osservatorio di Saludecio.

Il prossimo 1 marzo 2019, la nota trasmissione Caterpillar,  condurrà la 15‘ma edizione di "M'illumino di meno", la più grande campagna radiofonica nazionale di sensibilizzazione contro l’inquinamento luminoso ed il risparmio energetico. Il tema di quest’anno oltre al risparmio energetico, spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse al futuro dell'Umanità.  avrà come tema dominante l'Economia circolare per il riutilizzo dei materiali e la riduzione degli sprechi.

Per l’occasione, come ogni anno, l’Osservatorio Astronomico dell’Associazione Gruppo Astrofili "N. Copernico" di Saludecio (RN), aderisce a questa iniziativa con l’intento di sensibilizzare e portare all’attenzione della nostra comunità, le tematiche proposte, in particolare quella che a noi sta più a cuore come l’inquinamento luminoso.

In collaborazione con le Associazioni del Borgo: La società de Borg, Zeinta di Borg, Associazione Borgo San Giuliano, Comitato esercenti Borgo San Giovanni.

l'Osservatorio "N. Copernico" di Saludecio organizza tre appuntamenti:

-1 marzo, in contemporanea alla giornata dedicata al risparmio energetico di RADIO DUE, M'illumino di Meno organizzata dalla trasmissione Caterpillar, i ristoranti e i locali del Borgo San Giuliano, aderiranno all'iniziativa proponendo i loro menù stellati con ambientazioni soft per una serata a lume di candela.

-2 Marzo, dalle ore 22:00 Presso l'Osservatorio N. Copernico di Saludecio, osservazioni telescopiche del profondo ciel: galassie, nebulose e ammassi stellari.

-15 marzo, Il Gruppo Astrofili N. Copernico" di Saludecio, sbarcherà con i suoi telescopi per dislocarli nel Borgo San Giuliano, regalando ai passanti visioni mozzafiato della superficie lunare, unica fonte luminosa naturale concessa nel cielo notturno, nell'anno delle celebrazioni del 50 anniversario del primo uomo sulla Luna

A partire dalle ore 20.00 fino alle ore 24:00 gli Astrofili del Copernico saranno a disposizione con i loro strumenti per osservazioni e conversazioni stellari. (In caso di mal tempo la serata verrà rimandata a domenica 17 marzo).

Nel cortile esterno del Cinema Teatro Tiberio, per l’intera serata, dalle ore 20:30 fino alle 24:00, sarà installato un planetario gonfiabile di 6 m di diametro (40 posti), all’interno del quale verrà riprodotta la volta celeste e proiettati spettacolari video immersivi (full-dome), per viaggiare nel sistema solare ed oltre. (Biglietto d'ingresso Planetario 5€).

L'iniziativa come ogni anno è patrocinata dal Comune di Rimini con la collaborazione particolare della Presidente del Consiglio Comunale di Rimini, Dr.sa Sara Donati.