Marted 17 Settembre07:42:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riapre giovedì 28 febbraio il Conad City di via Marecchiese, totalmente rinnovato

Ampliato, con un assortimento più ricco, qualità e freschezza nel reparto pescheria. Novità assoluta anche per la gastronomia calda

Attualità Rimini | 20:11 - 27 Febbraio 2019 Il Conad City di via Marecchiese a Rimini Il Conad City di via Marecchiese a Rimini.

Riaprirà ‪giovedì 28 febbraio, dopo qualche settimana di chiusura per lavori, il Conad City di via Marecchiese; il taglio del nastro è fissato ‪alle 8.30. 
Il negozio si presenterà totalmente rinnovato, con spazi riorganizzati e un complessivo potenziamento dei reparti freschi, partendo dall’ortofrutta per arrivare alla novità della pescheria, inserita ex novo e con un ampio assortimento quotidiano di pesce azzurro dell’Adriatico e di prodotti ittici certificati “Friend of the Sea”, provenienti da attività di pesca e acquacoltura sostenibili.
Novità assoluta anche per la gastronomia calda, che proporrà ogni giorno piatti pronti per il pranzo e la cena, dai primi ai secondi di carne e pesce ai contorni a base di verdure. Quattro le casse attive per i pagamenti, due delle quali a doppia vasca. 
 
Sono tre gli imprenditori soci Conad alla guida del negozio, dal 2014: Loris Bucci, Stefano Berti e Davide Di Giacomo. A loro il compito di coordinare uno staff composto da 29 dipendenti (15 donne e 14 uomini).
“Siamo di fronte ad una sfida importante che certamente ci affascina, nella piena consapevolezza che le responsabilità aumenteranno per tutti. - commenta Loris Bucci, il Presidente della società MAS che gestisce il supermercato. – Ci presentiamo ai clienti con un negozio completamente rinnovato, ma con la cortesia e l’attenzione al livello del servizio che ci contraddistinguono da anni. Abbiamo potenziato la nostra proposta commerciale per garantire tante occasioni di spesa in linea alle diverse abitudini dei nostri consumatori, partendo dalla qualità e senza dimenticare la convenienza quotidiana. Abbiamo puntato molto sui reparti freschi, che rappresenteranno un punto di ulteriore forza del negozio, arricchendo un’offerta che già era apprezzata”. 
“Abbiamo un gruppo di dipendenti esperto – continua Bucci - ben conosciuto e voluto dalla clientela. Anche nei periodi più difficili della crisi, durante i quali il negozio aveva comunque retto molto bene all’urto, il metodo di lavoro collaudato e l’impegno di tutti ha permesso all’azienda di mantenersi sugli standard soliti. Non a caso i contratti a tempo determinato sono stati tutti prolungati o trasformati a tempo indeterminato. Riteniamo che questi aspetti siano fondamentali e siamo certi rappresentino una motivazione ulteriore per le nuove assunzioni effettuate”.