Domenica 26 Maggio12:40:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Patrignano ricorda Gian Marco Moratti, alla messa presenti 1300 ragazzi

Il ricordo: 'Continui a insegnarci come aiutare chi arriva, come abbracciare chi se ne va'

Attualità Coriano | 16:52 - 27 Febbraio 2019 Messa a suffragio di GIan Marco Moratti a San Patrignano Messa a suffragio di GIan Marco Moratti a San Patrignano.

Mercoledì la comunità San Patrignano ha ricordato Gian Marco Moratti scomparso un anno fa e che riposa nel cimitero interno alla struttura, con una Messa in suffragio. Presente la famiglia Moratti e i 1.300 ragazzi in percorso nella comunità di recupero. 

“Non sei più con noi, ma continui ad insegnarci come restare, come aiutare chi arriva, come abbracciare chi se ne va, come pensare al futuro, come vivere una vita piena”. E’ stata questa la frase con cui la Comunità San Patrignano ha voluto ricordare oggi il suo grande amico Gian Marco Moratti ad un anno dalla sua scomparsa, al termine della messa in suo ricordo. A gremire l’auditorium di San Patrignano, oltre alla famiglia, l’intera comunità con i suoi 1300 ragazzi, che hanno seguito la cerimonia officiata da Don Fiorenzo: “San Patrignano non è un luogo, ma un’opportunità per essere se stessi, essere uomini. Questo è ciò che ha fatto Gian Marco, impegnandosi per trovare e riscoprire la sua umanità”.