Venerd 19 Aprile07:40:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Senza biglietto é costretto a scendere dal treno: scoppia la sua ira, danneggia arredi della stazione

Arrestato un 24enne del Ghana, trovato dal controllore senza biglietto e documenti di identità

Cronaca Rimini | 16:07 - 27 Febbraio 2019 Controllore sul treno (foto di repertorio) Controllore sul treno (foto di repertorio).

Martedì pomeriggio la Polfer è intervenuta su un Intercity, all'altezza di Rimini, dopo che il controllore aveva scoperto un passeggero senza biglietto e documenti, un 24enne del Ghana. Il giovane, costretto a scendere dal treno, ha iniziato a dare in escandescenze, minacciando gli agenti e danneggiando gli arredi della stazione ferroviaria di Rimini. Il 24enne è finito così in manette per resistenza, oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato. Processato per direttissima, è stato condannato a 15 mesi, giovandosi del beneficio della pena sospesa. Nei suoi confronti è stato disposto l'obbligo di firma.