Marted́ 26 Marzo13:57:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, Guiebre e Petti tornano ad allenarsi in vista del Gubbio. Dirige una donna: Marotta di Sapri

Intanto dopo il ritorno di Colella sulla panchina del Vicenza, mister Maspero si siede su quella del Giana

Sport Rimini | 19:27 - 26 Febbraio 2019 Il giocatore del Rimini Abdoul Guiebre Il giocatore del Rimini Abdoul Guiebre.

Dopo la due giorni di riposo concessa da mister Marco Martini, martedì pomeriggio il Rimini è tornato al lavoro per preparare al meglio l'importante sfida, in programma domenica al "Romeo Neri", con il Gubbio (arbitro Maria Marotta di Sapri, assistenti Ceolin-Piedipalumbo). Assenti il lungodegente Stephen Danso, che sta proseguendo il programma di recupero dopo l'infortunio al perone, e Sedrik Kalombo, uscito anzitempo sabato a Bolzano per un problema muscolare. L'ecografia cui è stato sottoposto l'esterno biancorosso ha evidenziato uno stiramento di lieve entità, giovedì il giocatore effettuerà ulteriori accertamenti. Buone notizie anche per quanto riguarda Alessio Petti, che ha svolto un differenziato e al quale mercoledì verranno tolti i punti di sutura al capo, e Abdoul Guiebre, con il Sudtirol assente perchè febbricitante e questo pomeriggio tornato a tutti gli effetti a lavorare assieme al gruppo.
LE ALTRE Intanto dopo il ritorno di Giovanni Colella sulla panchina del Vicenza al posto del dimissionario Michele Serena, su quella del Giana Erminio ecco arrivare Riccardo Maspero che affiancherà Cesare Albè, alle prese con problemi di salute. Angelo Colombo, responsabile della gestione della Giana Angelo Colombo, responsabile della gestione della Giana Erminio, in conferenza stampa ha presentato il nuovo tecnico, Riccardo Maspero: "Cesare Albè ha dei problemi di salute e che non gli consentono di essere sempre presente sul campo, quindi insieme con il presidente hanno pensato ci volesse un allenatore importante a 360° per uscire da questa situazione, dato che la società vuole nella maniera più assoluta mantenere la categoria e la prima scelta è stata Riccardo Maspero. Non è ovviamente un esonero, quello che riguarda Cesare Albè, perché sarà sempre a fianco del nuovo mister, anche se le scelte tecniche ovviamente saranno svolte in piena autonomia dall’allenatore. Seguivamo Maspero da tempo, il suo è un profilo importante che conosce bene la categoria, da tempo aveva avuto contatti con Albè e manifestato il proprio entusiasmo per la piazza, quindi la prima telefonata è stata fatta a lui e, data la sua adesione, il presidente ha immediatamente aderito”, le parole riportate dal sito ufficiale dei lombardi.