Mercoledý 21 Agosto12:46:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Frutta e verdura esposti sul marciapiede, negozianti nel mirino della Municipale di Rimini

Non rispetto delle norme igienico-sanitarie ma anche merce esposta oltre i limiti imposti

Attualità Rimini | 13:33 - 20 Febbraio 2019 Espositori di frutta e verdura Espositori di frutta e verdura.

E’ un fenomeno in forte espansione quello del proliferare dei negozi di frutta e verdure in tutte le zone, ma specie in quelle periferiche. La Polizia Municipale di Rimini ha così iniziato a monitorare attentamente questo tipo di negozi intervenendo, ed anche sanzionando, in caso di mancato rispetto delle regole; è quanto accaduto martedì in un negozio di vicinato di via  XX Settembre.
Non solo infatti, visto il genere merceologico particolare, è il regolamento di igiene e sanità quello che viene applicato maggiormente in caso di violazione, ma anche quello di Polizia urbana o del codice della strada quando l’esposizione della merce, come è accaduto, travalica i limiti imposti oltre i muri perimetrali degli esercizi o gli spazi d’occupazione del suolo pubblico realmente concessi.
Particolare attenzione, poi, gli operatori della Polizia locale la dedicano al controllo delle merci che, a tutela del consumatore, debbono riportare tutti i dati che consentano all’acquirente finale un acquisto consapevole con la conoscenza oltre del prezzo della provenienza dei prodotti.
L’attività di controllo proseguirà in maniera programmata costantemente nelle prossime settimane.