Luned́ 25 Marzo10:13:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Campionati italiani cadetti di Judo, Riccione in gara con due atleti: Cecilia Tencati è bronzo

Simone Michelotti ad un passo dal podio per i postumi dell'influenza

Sport Riccione | 11:26 - 20 Febbraio 2019 Simone Michelotti, Cecilia Tencati e Ousmane Badiane Simone Michelotti, Cecilia Tencati e Ousmane Badiane.

Domenica agrodolce per gli under 18 della sezione Judo della Polisportiva Riccione impegnati al palazzetto di Castel Maggiore (Bo) per le qualificazioni ai Campionati Italiani Cadetti. Solo due gli atleti in gara ed entrambi con un forte potenziale per qualificarsi. Simone Michelotti, classe 2003, in gara nei -81 kg è reduce da un lungo periodo influenzale che lo ha tenuto lontano dagli allenamenti nei dieci giorni antecedenti alle gara. Nonostante questo Simone vuole dare il massimo e giocarsi una qualificazione difficile ma non impossibile nonostante sia fuori forma ottimale. Cecilia Tencati, classe 2002, in gara nei -52 kg, inizia la giornata con quasi un’ora di allenamento ad altissima intensità perché è fuori peso di quasi mezzo chilo. Nonostante le difficoltà i ragazzi riccionesi entrano bene in gara e sono mentalmente carichi. Seguiti dall’allenatore Ousmane Badiane, che li aiuta a tenere alta la concentrazione, iniziano la gara nel migliore dei modi. Michelotti supera brillantemente il primo incontro. Nel secondo, che gli sarebbe valso l’accesso alla semifinale, si scontra alla pari con un esperto atleta cesenate, ma l’alta intensità dei primi minuti di combattimento sono fatali al riccionese che va in debito di ossigeno e cede all’avversario. Simone non demorde: sa che alla finale di Ostia andranno anche i terzi classificati e quindi vince il primo incontro dei recuperi e accede alla finalina. E’ stanco, ma pronto a dare tutto e dopo oltre 8 minuti di combattimento ad alta intensità con un atleta bolognese, fisicamente fortissimo, per una sola sanzione, rimane ai piedi del podio e a un passo dalla finale di Ostia del 2 marzo.

Cecilia Tencati invece, dopo aver recuperato le fatiche iniziali per rientrare in peso, parte benissimo vincendo il primo incontro per ippon (il ko del judo). In semifinale viene sconfitta e accede alla finale per il terzo posto che potrebbe regalarle l’aspirata finale romana. L’ultimo combattimento della riccionese parte in salita: Cecilia subisce un wazari che preoccupa ma non troppo, perché ci sono ancora più di tre minuti di combattimento per recuperare. Infatti Cecilia riprende subito le sue azioni e parte all’attacco decisa e dopo un botta e risposta riesce a marcare ippon conquistando il podio e l’accesso alla finale ai Campionati Italiani di Judo 2019.

“Ci resta l’amaro in bocca per Simone: avrebbe meritato di andare a Roma e se non fosse stato per l’influenza siamo sicuri che sarebbe stata un’altra gara, tanto da poter ambire al titolo regionale. Peccato. Invece siamo felici per Cecilia che ha fatto un bel podio, anche se ancora ha un potenziale inespresso che potrebbe metterla in luce fra le migliori a livello nazionale. Adesso partiremo immediatamente per prepararci bene alla finale, con l’obiettivo di fare il nostro miglior risultato possibile - dicono i tecnici della sezione Judo -”.

Sabato 16 febbraio la sezione judo della Polisportiva è stata impegnata con la tappa di Riccione della manifestazione educativa “4 Città” per le fasce pre-agonistiche (dai 5 agli 11 anni), con ben 23 giovanissimi atleti dei quali molti alla loro prima esperienza. Di seguito si segnalano i nominativi di questi bravissimi bambini che sostenuti dai tecnici e dalle loro famiglie si mettono in gioco con la grande voglia di dare il massimo: Nicolas Albertini, Nathan Barresi, Gaia Bertozzi, Viola Bertozzi, Leonardo Bianchi, Angelica Castellucia, Anita Celli, Leonardo Falcone, Manuel Fratti, Denis Geogescu, Mattia Giannetto, Simone Gini, Kevin Gorgoglione, Giulia Lo Conte, Giulia Longo, Sofia Longo, Celeste Elettra Maccioni, Christian Marotta, Lucas Mendes Valdana, Francesco Picchio, Diego Pinto, Bianca Serino e Giacomo Soldati.  

Campionati italiani cadetti di Judo, Riccione in gara con due atleti: Cecilia Tencati è bronzo - Foto 1