Marted́ 21 Maggio10:07:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pole Dance, niente podio ma ottimi piazzamenti per gli atleti riccionesi

Competizione di alto livello a Firenze, prova di coppia sfiora il bronzo

Sport Riccione | 08:23 - 19 Febbraio 2019 Pole Dance, niente podio ma ottimi piazzamenti per gli atleti riccionesi

Piazzamenti di prestigio ma nessuna medaglia per gli atleti dell’Acropole Gym Studio che hanno partecipato al “Pole Art Italy”, competizione di alto livello internazionale in programma a Firenze sabato 16 e domenica 17 febbraio. Mirella De Donato, unica italiana ammessa in gara tra i Master Over 50, è arrivata quarta, così come la coppia Serena Pavolucci / Ettore Benvenuti, nel “double” della categoria Amateur Advanced.

“Sapevo che sarebbe stata durissima e che c’era una grande favorita, l’americana Greta Pontarelli – racconta la De Donato della sua gara . – Bravissimo anche l’uomo che si è piazzato al secondo posto (tra gli over 50 si gareggiava in un’unica categoria che comprendeva uomini e donne nonché amatori e agonisti, ndr) sono arrivata vicina al terzo gradino del podio ma, forse, sono state premiate più la teatralità e la scenografia, rispetto alla complessità delle parti danzate e coreografate a terra e sui pali”.

Il rammarico cresce ancor di più se si pensa alla prova della coppia Pavolucci / Benvenuti, giunta a solo un punto e mezzo dal bronzo, dopo aver presentato ai giudici e al pubblico una storia d’amore davvero molto danzata e interpretata con grande trasporto.

“Come team agonistico dell’Acropole Gym Studio, usciamo con un pizzico di rammarico da questa esperienza – dice la De Donato – ma siamo ancor più carichi in vista dei prossimi vicinissimi impegni”.

In effetti, Mirella De Donato e Giulia Tasini, un’altra atleta dell’Acropole Gym Studio, saranno impegnate nel Campionato italiano della I.P.S.F. (International Pole Sport Federation), sempre nella categoria Pole Art, in programma a Roma il 9 e 10 marzo. La De Donato gareggerà fra le Over 40 Semipro mentre la Tasini compete nella categoria più importante, la Elite Senior Donne.