Domenica 24 Marzo07:23:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Famiglia col figlio malato, in aiuto un intero paese. Enorme successo alla cena di beneficenza

Il padre: "Io e mia moglie siamo senza parole di fronte alla generosità non solo di Novafeltria, ma anche dei paesi vicini"

Attualità Novafeltria | 06:32 - 18 Febbraio 2019 La cena benefica nella sala parrocchiale di Novafeltria, presenti 160 persone La cena benefica nella sala parrocchiale di Novafeltria, presenti 160 persone.

Centosessantacinque persone hanno partecipato, sabato 16 febbraio, alla cena benefica per raccogliere fondi a favore di un bimbo di Novafeltria, piccolo "guerriero" coraggiosamente in lotta contro la malattia che lo ha colpito nell'agosto 2018. La sala parrocchiale di Novafeltria era gremita di persone che hanno voluto esserci in questa serata speciale. Gli organizzatori hanno aggiunto dei tavoli, ma per ragioni oggettive di spazio qualcuno è dovuto tornare a casa. Lo ha fatto ugualmente con il sorriso, sapendo del successo dell'iniziativa. E' stata infatti eccezionale la risposta della comunità a sostegno del bimbo, che proprio lunedì 18 febbraio festeggerà i quattro anni di età, e della sua famiglia. Al termine della cena si è tenuta una lotteria benefica, per raccogliere altri fondi, grazie ai premi messi in palio dai negozianti del paese, che hanno voluto fornito il loro aiuto concreto. Aiuti arrivati anche da Rimini e da altri comuni della Valmarecchia. Non erano presenti i familiari del bimbo, in ospedale con il piccolo, ma attraverso il nostro portale hanno voluto ringraziare tutti coloro che si sono adoperati con generosità: "Io e mia moglie siamo rimasti senza parole di fronte alla generosità non solo di Novafeltria, ma anche dei paesi vicini. Siamo molto emozionati e commossi", ha detto il padre. Ai ringraziamenti si è unita anche Gina Botticelli, amica di famiglia: "Ringrazio a nome della famiglia tutti coloro che ci hanno aiutato, da chi ha fatto offerte a chi ha dato i premi per la lotteria e il cibo per questa bellissima serata, ovviamente tutti coloro che erano presenti. E' stato bellissimo anche vedere molti giovani". Tra i commensali c'era anche il sindaco Stefano Zanchini: "Una partecipazione molto intensa, una bella dimostrazione di sensibilità e altruismo. La nostra comunità, quando c'è bisogno, è pronta a spendersi, a mettersi in gioco e a donarsi agli altri. Ovviamente speriamo che il bambino possa recuperare al meglio la sua salute".

Famiglia col figlio malato, in aiuto un intero paese. Enorme successo alla cena di beneficenza - Foto 1
Famiglia col figlio malato, in aiuto un intero paese. Enorme successo alla cena di beneficenza - Foto 2