Gioved 25 Aprile17:28:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, proseguono gli interventi contro l'erosione della costa

In particolare sarà riversata sabbia a nord del porto nel tratto tra i bagni 91 e 110

Attualità Riccione | 13:47 - 15 Febbraio 2019 Lavori di ripascimento sulla spiaggia di Riccione Lavori di ripascimento sulla spiaggia di Riccione.

E’ partito venerdì mattina il cantieramento al porto canale per eseguire i lavori di prelievo del materiale sabbioso all’altezza dell’imboccatura. Attraverso apposite tubature la sabbia prelevata sarà riversata a nord del porto nel tratto compreso tra gli stabilimenti balneari 91 e 110. Il refluimento della sabbia tramite draga servirà a rinforzare ed estendere la spiaggia colpita dalle mareggiate invernali.  

“Realizziamo come per la zona sud, anche a nord del litorale riccionese un massiccio ripascimento - afferma l’assessore al demanio Andrea Dionigi Palazzi - teso a ridelimitare il profilo della costa. Salvo particolari condizioni di emergenza e in situazioni ottimali entro Pasqua i lavori saranno conclusi. Le sabbie prelevate sono di qualità ottima compatibili al loro utilizzo per le spiagge soggette ad erosione. L’aspetto cromatico della miscela di sabbia ad acqua è dovuta alla densità fuoriuscita, una colorazione chiara è indice di bassa presenza di sabbia, scura è invece indice di alta presenza di sabbia". 

Proseguono intanto a sud del territorio i lavori di ripascimento con l’apporto di circa 19.000 metri cubi di sabbia, dopo i primi sbancamenti di circa 8.000 metri cubi complessivi, è in procinto di entrare nel vivo la terza fase con ulteriori 5.000 metri cubi. I restanti 6-7.000 metri di sabbia verranno impiegati in eventuali interventi di ricarica o di emergenza degli stabilimenti balneari durante l’estate. Dopo l’apporto di nuova sabbia si procederà alla stesura delle dune così da essere pronti in maniera ottimale per la prossima stagione estiva.