Venerd́ 20 Settembre00:02:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio C, il Rimini affronta l'Imolese al Neri: tra i pali Nava, a centrocampo rientra Palma

In attacco da valutare Volpe: ballottaggio Buonaventura - Piccioni per affiancare Arlotti

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 13:14 - 15 Febbraio 2019 Marco Martini in conferenza stampa prima della gara con l'Imolese Marco Martini in conferenza stampa prima della gara con l'Imolese.

Sabato sera è di nuovo campionato. E il Rimini è di nuovo in casa (20,30) nel derby contro l'Imolese, uan delle rivelazione della stagione. La formazione rossoblù è al quarto posto in classifica con 42 punti di cui 17 in campo esterno (4 vittorie e 5 pareggi), terzo attacco del girone (33 gol segnati) e 21 subiti. Una partita chiave per il futuro della squadra biancorossa unitamente al recupero di martedì sempre al Neri contro la Ternana che nel frattempo ha cambiato di nuovo allenatore (Fabio Gallo è il terzo della stagione).

LA FORMAZIONE. Possibili novità rispetto all'ultimo match. In difesa rientra Ferrani, a centrocampo da valutare le condizioni di Alimi. Martini dovrebbe riproporre Palma e potrebbe esserci la sorpresa Simoncelli nel ruolo di mezzala. L'alternativa è Candido. In attacco qualche problema fisico per Volpe, Buonaventura e Piccioni si contendono una maglia per affiancare Arlotti, Cicarevic più indietro nelle preferenze. Tra i pali conferma per Giacomo Nava.
Il tecnico Marco Martini spiega: “Dobbiamo capire il momento della gara e portare l’episodio dalla nostra parte. E' quello che ci manca in questo momento: bisogna essere concreti, capire cosa ci vuole in ogni momento della partita, martedì sotto questo profilo ci è mancato qualcosa. Bisogna lavorare sull’aspetto mentale”.
L'Imolese? “E' una squadra organizzata, che sa giocare, in salute, che non ha paura di fare le cose. Dobbiamo rimanere attaccati al risultato fino alla fine. Io conosco una medicina che è il lavoro: dobbiamo credere in quello che facciamo”.

ASCOLTA L'AUDIO