Lunedž 18 Marzo23:57:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Beer Attraction, tutto pronto a Rimini per la quinta edizione

Dal 16 al 19 febbraio, specialità birrarie, birre artigianali, bevande e food

Eventi Rimini | 12:08 - 14 Febbraio 2019 Beer attraction quinta edizione Beer attraction quinta edizione.

Specialità birrarie, birre artigianali, bevande e food per il canale Horeca (Hotellerie, Restaurant, Cafè/Catering) sono al centro della quinta edizione di 'Beer Attraction', dal 16 al 19 febbraio alla Fiera di Rimini. Un salone che si rivolge esclusivamente agli operatori professionali della filiera: solo la giornata inaugurale è aperta anche al mondo dei 'foodies' e 'beer lovers'. Con oltre 600 aziende, e un aumento da sette a dieci padiglioni, la manifestazione di Italian Exhibition Group (in collaborazione con Unionbirrai) è diventata punto di riferimento per tutti gli operatori del food service. Da un lato è presente la più completa offerta nazionale e internazionale di birre e bevande, dall'altro - con il brand 'Food Attraction' - tutto il food per il canale Horeca, l'universo che gravita attorno ad alimenti e bevande ed è rappresentato da chi li somministra, a differenza della Grande distribuzione organizzata (Gdo), che interessa in prevalenza il commercio del food & beverage. A 'Beer Attraction' è rappresentata l'intera filiera grazie alla contemporaneità con 'BB Tech Expo', fiera professionale delle tecnologie per la produzione e il confezionamento di birre e bevande. Una formula che mette in relazione tutti i produttori di bevande con le aziende di materie prime, tecnologie processing e packaging. A Rimini si ritroverà il gotha degli intenditori mondiali: il gigante americano Brewer Association (BA), con oltre 4.900 produttori di birra artigianale associati, presenterà al pubblico uno studio sull'abbinamento di piatti e birre Usa, ma ci saranno anche le realtà più importanti della britannica Society of Independent Brewers (Siba) e Joe Stange, tra gli autori della 'Good Beer Belgium', considerata dai professionisti dell'industry una vera e propria 'bibbia' del settore e non solo. Si allarga poi l'International Buyers Lounge, con un focus attento ai mercati di Germania, Francia e Spagna: tra gli espositori anche una dozzina di birrifici artigianali di Valencia, interessati ad incrementare know-how e opportunità di business internazionali. Un convegno promosso in collaborazione con Italian Trade Agency metterà a fuoco le opportunità di sviluppo dell'export italiano negli Stati Uniti, mentre a 'Food Attraction' torna il 'Gran Premio della Cucina Mediterranea', protagonisti tre National team della Worldchef provenienti da Slovenia, Francia e Albania.