Gioved 23 Maggio17:27:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Misano e la sua proposta turistica nelle principali fiere italiane ed europee di settore

A promuovere la città è la Fondazione aMisano in coordinamento con l’Assessorato al Turismo

Turismo Misano Adriatico | 14:24 - 13 Febbraio 2019 Stand al Salone Des Vacanes di Bruxelles Stand al Salone Des Vacanes di Bruxelles.

Si è aperta con un successo la stagione dedicata alle attività promozionali nelle fiere di settore del Comune di Misano attraverso le azioni della Fondazione aMisano in coordinamento con l’Assessorato al Turismo. Il personale della Fondazione è in tour nelle varie kermesse del settore presenti in Europa.

A promuovere la città come detto è la Fondazione aMisano che nei prossimi mesi avrà  l’obiettivo di affiancarsi all’Apt dell’Emilia Romagna nelle kermesse dedicate al turismo e alla vacanza all’aria aperta verso quelle fiere b2c in target con la tipologia di turistico che in questi anni ha portato risultati positivi al sistema turistico economico del territorio misanese.
Dopo i riscontri positivi ottenuti al Salon Des Vacanes di Bruxelles, la fiera dedicata al turismo all’aria aperta che si è conclusa questa settimana, il prossimo impegno sarà dal 20 al 24 febbraio al F.RE.E. di Monaco di Baviera mentre dal 27 febbraio al 3 marzo sarà la volta di Norimberga dove si terrà “Freizeit”, la fiera internazionale della vacanza, del giardinaggio, del caravan e del tempo libero.
Ma la novità per il 2019 è l’ulteriore uscita a Locarno (Svizzera) dal 29 al 31 marzo alla Fiera del Turismo “Partiamo” 
L’ultimo appuntamento, sempre in terra tedesca, non sarà ad un evento fieristico bensì in un circuito, quello di Hockeneim dove la Fondazione aMisano affiancherà il Misano World Circuit nella promozione dei pacchetti legati al DTM, il campionato tedesco a ruote coperte che ritornerà il 9 giugno e cioè all’inizio della Pentecoste, festività molto sentita in Germania, a Misano dopo il successo della scorsa stagione che ha visto molte famiglie delle regioni del Baviera e Baden Wuttermberg scendere in riva all’Adriatico.
In occasione del tour, insieme a Destinazione Romagna e Apt dell’Emilia Romagna, Misano metterà sul piatto una proposta dove lo sport e l’offerta per le famiglie si unirà ai tanti eventi  di cui il nostro territorio è ricco. 
 “Anche quest’anno insieme agli operatori economici del territorio abbiamo pianificato un’azione dedicata ai nostri mercati di riferimento – spiegano l’Assessore al Turismo Manuela Tonini e il Presidente di aMisano Luigi Bellettini -.  La bontà dei risultati emersi dalle indagini condotte sia da Trademark Italia che dall’Ufficio Statistica della Provincia di Rimini ci fanno perseverare sulla linea adottata negli ultimi anni che rafforza Misano come meta del turismo sportivo e di quello sostenibile”.