Mercoledý 20 Febbraio17:27:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giocatore espulso sferra un calcio all'arbitro, che sospende la partita

E' successo in Promozione Girone D, durante la partita Stella-San Pietro in Vincoli

Sport Rimini | 19:15 - 10 Febbraio 2019 Espulsione (foto di repertorio) Espulsione (foto di repertorio).

Nel girone D di Promozione la partita tra Stella e San Pietro in Vincoli è stata sospesa nel finale di gara, con gli ospiti in vantaggio di una rete (a segno Della Pasqua). Tutto nasce dall'espulsione di Nicola Mussoni, capitano della Stella: il difensore ha reagito al doppio giallo sferrando un calcio al direttore di gara, sig. Benini di Forlì, venendo bloccato poi dai compagni di squadra. L'arbitro si è allontanato e ha decretato la sospensone dell'incontro.
"Siamo molto amareggiati, ci prendiamo le nostre colpe, ma noi siamo un'altra cosa, siamo una società che lavoriamo molto sul settore giovanile, sappiamo quanto siano importanti l'educazione e il rispetto nello sport", commentano i dirigenti della Stella interpellati dalla nostra redazione.