Giovedý 25 Aprile22:30:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: riscatto con poker del Riccione, Bellaria k.o. (4-1)

A segno gli attaccanti Tolomeo (doppietta), Facchini e Siuni. Riccionesi a -4 dalla capolista Granata

Sport Riccione | 16:45 - 10 Febbraio 2019 Una formazione del Riccione Calcio Una formazione del Riccione Calcio.

RICCIONE: Colonna, Musabelliu, Casadio, Bolzonetti, De Rosa, Ndao S., Cavoli (46’st Bellamacina), Diagne, Facchini (32’st Galesi), Tolomeo (44’st Olivieri), Siuni (36’st Bontempi). A disp.: Tacchi, Ricci, Pivi, Olivieri, Kone, Bontempi, Galesi, Bellamacina, Mulazzani. All.: Angeloni

BELLARIA. Mignani, Floris, Baldini (1’st Cuni), Fusi, Zaghini, Aruci (10’st Aragao), Gambuti (32’st Magnani), Chiussi V., Caporali (23’st Vasili), Indelicato, Chiussi F. (23’st Di Cristofaro). Sapucci, Vasini, Aragao, Zoffoli, Antonelli, Di Cristofaro, Vasili, Cuni, Magnani. All.: Reciputi 

ARBITRO: Riccardi di Rimini

RETI: 12’pt Caporali, 34’pt Facchini, 40’st Siuni, 44’pt Tolomeo (rig), 15’st Tolomeo

NOTE: ammoniti Gambuti, De Rosa, Zaghini. Angoli 7-1

Successo perentorio del Riccione, che al “Nicoletti” regola per 4-1 un Bellaria comunque combattivo. Sono infatti gli ospiti a passare in vantaggio al 12’ con Caporali, che sfrutta l’ottimo lancio di Fusi per battere il neo acquisto Colonna da pochi passi. La risposta del Riccione è veemente e, dopo aver colpito un palo e fallito un’altra grande chance, pareggia al 34’ con Facchini, che arpiona un cross rasoterra da sinistra e con il destro mette in rete. Passano sei minuti ed ecco il sorpasso firmato Siuni, che raccoglie la respinta dopo il palo colpito da fuori da Bolzonetti. Nella prima frazione c’è tempo anche per il 3-1, siglato su rigore da Tolomeo. Nel secondo tempo la partita realmente non esiste, con il Riccione che chiude la pratica già al 15’ quando, su perfetto cross da sinistra di Casadio. Tolomeo impatta con il piatto destro nell’aria piccola e firma il 4-1 nonché la sua doppietta personale. Vittoria molto importante per un ottimo Riccione, che sfrutta la sconfitta del Verucchio ed è ora a -4 dalla nuova capolista Granata.