Mercoled 20 Febbraio23:07:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket giovanile, i Crabs vincono anche la seconda partita del torneo Under 20 EYBL

Sport Rimini | 14:30 - 09 Febbraio 2019 Palla a due della seconda partita dei Crabs Palla a due della seconda partita dei Crabs.

Nella seconda partita della seconda tappa del torneo EYBL, i Crabs hanno piegato il
 CSU-BT Cluj Napoca per 91-70. Avvio di gara in salita per i Crabs che si trovano subito sotto (11- 4), ma arriva la tripla del solito Tongue a riportare i Granchi a -3. La fisicità e la maggior stazza dei due giocatori del "reparto lunghi" della squadra romena creano non pochi problemi ai riminesi che si trovano ad inseguire per tutta la prima frazione.
Sono ancora i giocatori avversari a fare la partita ad inizio secondo quarto, incrementando il vantaggio fino al 28-20. È il momento della svolta per i Crabs, che cambiano marcia ed iniziano la rimonta: in meno di 3 minuti agganciano Cluj Napoca ed effettuano il sorpasso (28–29). Per qualche minuto la partita rimane in completo equilibrio, poi i biancorossi mettono in campo il loro miglior basket e ritornano negli spogliatoi con 8 punti di margine.

La ripresa si dimostra ancora ostica ai Crabs che si vedono recuperare quasi tutto il vantaggio accumulato (54 a 56 con 3’44 da giocare). Voglia e caparbietà sono l’arma in più dei Granchi che nonostante le difficoltà nel contenere i “lunghi” avversari riescono a chiudere in vantaggio anche il terzo periodo.

L’inizio dell'ultimo quarto è il momento cruciale della partita, arrivano tre triple consecutive (Mandel, Colombo e Maralossou) e i Crabs iniziano la fuga decisiva. La difesa comincia a funzionare bene anche nel pitturato, costringendo a tiri difficili e rubando palloni importanti. In attacco migliorano le percentuali e con un parziale di 11 punti a 30, i biancorossi portano a casa un’altra importante partita.

Due vittorie su due gare disputate, questo è un buon segnale per la squadra di Firic. Domenica alle ore 12:40 andrà in scena quella che potrebbe essere la partita decisiva per la qualificazione ai playoff, contro Keila KK (Keila, Estonia) che fino ad ora ha collezionato quattro vittorie ed una sola sconfitta.

“Partita combattuta fino a metà dell’ultimo quarto. Loro erano molto più alti e piazzati di noi. Abbiamo sofferto questa loro caratteristica nel primo tempo ma poi la difesa, specialmente nell’ultimo quarto, ha fatto la differenza. Tutti i ragazzi sono entrati e hanno dato il proprio contributo. Una grande vittoria, domani ci giochiamo quello che potrebbe essere lo spareggio per andare ai playoff, contro una squadra molto fisica. Speriamo di recuperare tutte le energie" il commento di coach Gordan Firic

“Ad inizio partita abbiamo sofferto molto in difesa, perché non riuscivamo a contrastare la maggior fisicità dei loro lunghi. Poi, però, verso la fine siamo diventati più aggressivi e siamo riusciti a portare a casa la gara con un ottimo risultato” spiega Tommaso Colombo.

CS U-BT CLUJ NAPOCA – CONAD BASKET RIMINI CRABS 70 – 91

Crabs: Henrique 9 (2/5, 1/2, 2/2), Del Fabbro 0 (0/2, 0/1, 0/0), Rossi 13 (5/8, 1/3, 0/0), Lonfernini 8 (4/5, 0/2, 0/0), Colombo 8 (1/1, 2/6, 0/0), Spagnoli 8 (4/6, 0/0, 0/0), Filipovic 2 (1/4, 0/0, 0/0), Cubic 14 (4/11, 1/6, 3/5), Mazzotti 4 (2/3, 0/2, 0/0), Tongue 16 (4/8, 2/2, 2/2), Maralossou 9 (3/6, 1/2, 0/0). All: Firic
PARZIALI: 23 – 17, 38 – 46, 59 – 61